La torcia olimpica sbarca a Londra lo scorso weekend: inizia il percorso che porterà alle Olimpiadi


La torcia si è accesa in Grecia il 10 maggio in un'atmosfera surreale. Il 19 maggio la torcia è arrivata a Land’s End, il punto più a ovest di’Inghilterra dove ha iniziato il giro: 13 mila km che saranno percorsi da 115 persone in 70 giorni, fino al 27 luglio 2012 quando la torcia arriverà allo Stadio Olimpico per la Cerimonia di Apertura.

Si tratta dell”Olympic Torch Relay Route”, il percorso olimpico verso Londra 2012. Il Comitato Organizzatore ha da tempo designato i tedofori scelti per meriti sportivi o per il loro contributo dato alla società. Ben 7.300 ambasciatori che porteranno la fiaccola d’oro in giro per il Regno Unito, scelti per i loro meriti olimpici.

Dicevamo di Land’s End, il capo della penisola di Penwith, in Cornovaglia, per arrivare a Londra dopo circa 13 mila chilometri, tra Inghilterra, Scozia, Galles, Irlanda del Nord, Irlanda e le Isole del Canale, anche a Dublino, passando anche per Stonehenge e il Selciato del gigante. In tutto saranno 1.018 i luoghi che verranno attraversati dalla torcia.

  • shares
  • Mail