Traversata su tavola a vela in solitario


Si chiama Valeria Zullo la ragazza che, per prima in europa, è riuscita a percorrere oltre 30 miglia nautiche in solitario. La surfista romana ha lasciato Palermo in mattinata (11.30), raggiungendo Ustica e concludendo la sua strabiliante impresa sulla spiaggia di Mondello alle 15.05 tra gli applausi del pubblico. Valeria ha mantenuto una media di 10 miglia all'ora, combattendo con onde formate di 3-4 metri.

Questa la sua testimonianza: “Questa mattina quando mi sono svegliata alle 5 ho visto il tempo nerissimo ma ormai mi stavo preparando da molto tempo. C’era un mare pazzesco, non ho mai visto onde simili ma sentivo che oggi si poteva andare fino in fondo. Ero preparata sia fisicamente che mentalmente ad affrontare anche molte più ore in mare, ma alla fine il vento mi ha sostenuto quasi fino all’ultimo, facendomi guadagnare anche parecchie ore rispetto ai tempi previsti”.

  • shares
  • Mail