Orobie Skyraid e Orobie Vertical doppio appuntamento a giugno e agosto


Doppio appuntamento con lo skyrunning nelle Prealpi Orobiche. Si inizia con l’Orobie Vertical del 2 giugno e si conclude domenica 5 agosto con la Orobie Skyraid: la prima una vera e propria sfida verso l’alto, con mille metri di dislivello da correre lungo il sentiero che unisce Valbondione (in alta Val Seriana) e il Rifugio Coca a quota 1892 metri, mentre la seconda è la classicissima disegnata ai piedi della Presolana lungo un tracciato di 25 chilometri.

Da Valbondione al rifugio Coca, pochi chilometri di percorso ma estremamente impegnativi sotto il profilo atletico, perché i runner dovranno affrontare 1.000 metri di dislivello. È questa la caratteristica delle prove “Vertical” nella disciplina dello skyrunner: la distanza non è da considerarsi in orizzontale, bensì in verticale. Un chilometro da scalare correndo lungo il sentiero 301 che il CAI di Bergamo mantiene con cura, perché tra i più frequentati durante le escursioni estive.

Da giugno si salta ad agosto, più esattamente domenica 5 agosto con la classicissima Orobie Skyraid, con un nuovo tracciato disegnato ai piedi della Presolana lungo circa 25 chilometri che per tecnicità e spettacolarità riscontrerà i favori degli skyrunner di tutti i livelli, dal professionista ai numerosi amatori che si avvicinano a questa disciplina.

Il quartier generale della manifestazione sarà collocato, ancora una volta, nella piana di Donico, al Passo della Presolana, che vedrà partenza e arrivo della Orobie Skyraid 2012 e lo svolgimento di altre manifestazioni collaterali.

Sotto il profilo organizzativo le manifestazioni saranno valide per la Orobie SkyComb, la combinata tra i due eventi: chi parteciperà ad entrambe le gare entrerà di diritto nella speciale classifica. Per informazioni: www.orobieskyraid.it

  • shares
  • Mail