Australian Open 2013: Djokovic agli ottavi, la Sharapova travolge Venus Williams, risultati e foto di giornata

Prosegue senza grandi sorprese il cammino dei big agli Australian Open. Nel torneo maschile, prosegue la marcia di Novak Djokovic  che si qualifica agli ottavi con un’altra vittoria per tre set a zero  contro Radek Stepanek (6-4; 6-3; 7-5). Prestazione meno entusiasmante del serbo rispetto a quella offerta due giorni fa contro Harrison. Quanta basta però per ottenere la  17° vittoria di fila a Melbourne.  Un plauso comunque al ceco che ha cercato in tutti i modi di impensierire il quotato rivale.  In attesa di Ferrer, in campo tra poco con Baghdatis, da registrare la qualificazione anche di Janko Tipsarevic che ha impiegato ben 4 ore per piegare la resistenza dell’ostico Benneteau (4-6 6-3 4-6 7-6(4) 6-2), di Kei Nishikori che deve difendere i quarti raggiunti nella scorsa edizione (si è imposto in tre set su Donskoy) e di Nico Almagro che non lascia scampo al polacco Janowicz (7-6; 7-6; 6-1). Lezione di tennis di Berdych a Melzer (6-3;6-2;6-2). Passa anche Wawrinka (7-6;7-5; 6-4 a Querrey) che affronterà Djokovic. Esce di scena la testa di serie n° 22, Fernardo Verdasco. L’iberico è stato eliminato dal sudafricano Kevin Anderson, uno che sui campi veloci di Melbourne può impensierire chiunque. Partita molto combattuta. Anderson l’ha spuntata al quinto, rimontando sotto di due set a uno (4-6 6-3 4-6 7-6(4) 6-2).

Immagini da Melbourne

Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne
Nel torneo femminile, il big match tra Sharapova e Venus Williams si è risolto in una mattanza ai danni dell’americana, apparsa davvero in condizioni fisiche non più accettabile per rivaleggiare con le big. Netta la vittoria di Masha 6-1; 6-3. Unico merito di Venus quello di aver interrotto una striscia di ventotto game consecutivi conquistati dalla Sharapova dall’inizio del torneo. Nonostante la scarsa opposizione dell’avversaria, la russa ha giocato benissimo confermando l’impressione di essere davvero in forma. Ora Maria affronterà agli ottavi la belga Flipkens. L’unica che può davvero impensierire la Sharapova nel cammino verso la finale è Agnieszka Radwanska. La polacca, reduce dal filotto di vittorie a Auckland e Sydney, prosegue il suo cammino immacolato a Melbourne con un’altra vittoria facile facile (6-3; 6-1) sulla britannica Watson. Bene anche la Kerber che festeggia al meglio il compleanno eliminando 6-2; 7-5 la giovane americana Keys e la Na Li che si sbarazza della rumena Cirstea 6-4; 6-1. Ana Ivanovic vince il derby con la connazionale Jankovic 7-5; 6-3. Unica sorpresa, se si può definire tale, l’eliminazione di Marion Bartoli ad opera della Makarova (6-7; 6-3; 6-4). Evidentemente la russa si trova molto a Melbourne, visto che lo scorso anno ebbe il merito di estromettere dal torneo Serena Williams agli ottavi.

Immagini da Melbourne
 Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne Immagini da Melbourne

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: