Pallavolo Maschile, Serie A1 | 6a giornata di ritorno: Macerata mantiene il primo posto e festeggia il ritorno di Savani

Non molla la prima posizione in classifica della Serie A1 di volley maschile la Cucine Lube Banca Marche Macerata dopo la 6a giornata di ritorno e, nonostante un inizio di partita piuttosto complicato a Perugia (primo set finito ai vantaggi 30-32), i Campioni d'Italia sono riusciti a conquistare anche oggi tre punti che consentono loro di rimanere a una lunghezza di distanza da Trento che ieri ha vinto contro Latina.

Poca roba se si considera che domenica prossima c'è lo scontro diretto al Fontescodella, match al quale i gialloblù arriveranno più freschi (loro malgrado in realtà…) perché, al contrario di Macerata, non devono giocare i Play Off 6 di Champions League.

I biancorossi oggi hanno potuto festeggiare il rientro in campo di Cristian Savani, che è entrato nel primo set sul punteggio di 22-20 per giocare un servizio, poi è tornato nel finale del terzo parziale mettendo a segno il punto del 20-10 e anche quello del 25-15 che ha consegnato la partita ai maceratesi. Non solo panchina, dunque, per il capitano della nazionale, ma addirittura il punto conclusivo.

Ecco che cosa ha detto Savani alla fine della partita:

"Non pensavo di entrare stasera, sono dunque felicissimo. Ho fatto solo due allenamenti con la squadra, non posso certo ritenermi in forma, e anche per questo sono molto contento: grazie soprattutto ai miei compagni, che avendo conquistato un ottimo vantaggio nel terzo set, hanno consentito al tecnico di darmi un po’ di spazio in campo. Spero di tornare al meglio il più presto possibile, anche se non sarà facile, ci proverò certamente. Ho ritrovato comunque una Lube sempre ottima".

Nell'attesa che Savani ritorni in forma, intanto, i suoi compagni mercoledì si giocheranno la prima sfida contro Cuneo per l'accesso alla Final Four di Coppa Campioni ed è difficile capire che avversari si troveranno contro.
I piemontesi oggi, infatti, hanno fatto la partita che nessuno si aspettava, in senso negativo. Wijsmans e compagni hanno perso malamente in tre set contro Piacenza e ora cominciano a sentire sul collo il fiato di Casa Modena che, invece, ha vinto a Ravenna.

Anche il pubblico piacentino, seppur contento per la vittoria dei propri beniamini che hanno così rafforzato la loro terza posizione in classifica, è forse rimasto un po' deluso dal fatto di vedere solo tre set di un match che si annunciava esaltante.

Da segnalare anche la vittoria di Castellana Grotte in casa della Tonno Callipo Vibo Valentia.
Qui di seguito tutti i risultati della 6a giornata di ritorno della Serie A1 maschile, la classifica aggiornata e il prossimo turno.

 

Serie A1 - Risultati della 6a giornata di ritorno


Marmi Lanza Verona-Altotevere San Giustino 0-3 (23-25, 17-25, 32-34)
Itas Diatec Trentino-Andreoli Latina 3-0 (25-20, 25-15, 25-19)
Copra Elior Piacenza-Bre Banca Lannutti Cuneo 3-0 (25-20, 25-22, 25-18)
Sir Safety Perugia-Cucine Lube Banca Marche Macerata 0-3 (30-32, 22-25, 15-25)
Tonno Callipo Vibo Valentia-BCC-NEP Castellana Grotte 0-3 (15-25, 22-25, 21-25)
CMC Ravenna-Casa Modena 0-3 (19-25, 18-25, 22-25)

 

Classifica Serie A1 Pallavolo Maschile


Cucine Lube Banca Marche Macerata 41
Itas Diatec Trentino 40
Copra Elior Piacenza 37
Bre Banca Lannutti Cuneo 32
Casa Modena 30
Sir Safety Perugia 27
Andreoli Latina 25
Tonno Callipo Vibo Valentia 23
BCC-NEP Castellana Grotte 20
Altotevere San Giustino 16
Marmi Lanza Verona 8
CMC Ravenna 7

 

Prossimo turno - 7a giornata di ritorno


Sabato 9 febbraio 2013

ore 17.30
Casa Modena-Sir Safety Perugia in diretta tv su RaiSport 1 e in streaming sul sito www.raisport.rai.it

Domenica 10 febbraio 2013
ore 17.30
Cucine Lube Banca Marche Macerata-Itas Diatec Trentino in diretta tv su RaiSport 1 e in streaming sul sito www.raisport.rai.it

ore 18
Bre Banca Lannutti Cuneo-Marmi Lanza Verona
BCC-NEP Castellana Grotte-Copra Elior Piacenza in diretta streaming su Sportube.tv
Andreoli Latina-CMC Ravenna
Altotevere San Giustino-Tonno Callipo Vibo Valentia

Foto | © Legavolley.it

  • shares
  • Mail