Nuoto, Rebecca Adlington annuncia il suo ritiro a soli 23 anni

La nuotatrice britannica Rebecca Adlington, 24 anni il prossimo 17 febbraio, vincitrice di due medaglie di bronzo alle ultime Olimpiadi di Londra, ha annunciato il suo ritiro dall'attività agonistica.

In una conferenza stampa, che si è tenuta oggi a Londra, la Adlington ha dichiarato di essere molto soddisfatta della sua breve carriera grazie ai titoli vinti: la nuotatrice nata a Mansfield, infatti, oltre agli ultimi due bronzi olimpici, ha anche vinto due medaglie d'oro alle Olimpiadi di Pechino, due medaglie di bronzo ai Mondiali di Roma del 2009, un oro e un argento ai Mondiali di Shanghai del 2011, un argento e un bronzo europeo, una medaglia d'oro ai Giochi del Commonwealth di Dehli nel 2010 e un oro e un argento ai Mondiali in vasca corta di Manchester nel 2008.

Rebecca, però, ha anche aggiunto che il nuoto non scomparirà del tutto dalla sua vita: l'obiettivo della nuotatrice, infatti, è quello di insegnare questo sport ai bambini.

Queste sono state le sue principali dichiarazioni rilasciate durante la giornata di oggi:

Odio la parola ritiro, adoro il nuoto ma non gareggerò più. Non riesco più a lavorare così tanto, ho bisogno di più tempo per recuperare: adesso è così. Pechino ha cambiato la mia vita, è stato il momento più bello della mia carriera. Sono molto orgogliosa di quello che ho realizzato, ma il mio viaggio non è ancora finito. Ogni bambino in Gran Bretagna deve saper nuotare quando finisce la scuola primaria ed è questa la sfida a cui mi voglio dedicare. Io nuoterò sempre, anche a 90 anni.

La nuotatrice non sembra avere nessun rimpianto e appare molto sicura della sua decisione:

Tanti smettono alla leggera e poi si accorgono di avere dei rimpianti, di aver lasciato la carriera aperta, la mia non lo è. È stato un viaggio bellissimo e sarà sempre parte della mia vita, ci ho pensato intensamente e sono sicura al cento per cento: mi fermo. Sono soddisfatta di quanto ho avuto e delle persone meravigliose che mi hanno accompagnato in questi anni. Devo loro tutto il successo. Grazie.

Alcuni colleghi hanno commentato la decisione della Adlington di lasciare il nuoto. Queste sono le parole di Michael Phelps:

Quel che ha vinto parla per lei, le nostre strade si sono incrociate tante volte ed è sempre stato un piacere.

Ian Thorpe

, invece, l'ha definita "un esempio" per tutti i nuotatori.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail