Pallavolo Femminile | Quarti di Challenge Cup: Piacenza vince a Le Cannet ed è a un passo dalla semifinale

Ottima prestazione della Rebecchi Nordmeccanica Piacenza in quel di Le Cannet. Questa sera le ragazze di Davide Mazzanti hanno dato un'ulteriore prova del loro straordinario momento di forma vincendo in trasferta con una certa facilità il match di andata dei quarti di finale della Challenge Cup femminile.

Le piacentine, dopo la buona prestazione di sabato scorso a Bergamo, dove hanno vinto raggiungendo così le rossoblù al secondo posto nella classifica del campionato di Serie A1, oggi hanno compiuto un passo importante per raggiungere un risultato significativo anche nelle Coppe Europee andando a vincere contro il Rocheville Le Cannet.

Mattatrici della serata sono state le schiacciatrici Floortje Meijners e Carmen Turlea rispettivamente con 24 per l'olandese e 20 punti per la romena.
Considerate le squadre rimaste in gioco nella Challenge Cup possiamo sicuramente considerare Piacenza tra le favorite per la vittoria finale.

L'importante ora per Manuela Leggeri e compagne è non dormire sugli allori e restare concentrate fino alla fine, non pensare che il turno sia già superato anche se il difficile sembra essere superato. Il ritorno, infatti, si giocherà tra le mura amiche, ma serve attenzione fino all'ultimo pallone per evitare brutte figure.

Se vincerà anche la gara di ritorno che si disputerà la settimana prossima, martedì 12 febbraio alle 20.30, Piacenza incontrerà in semifinale la vincente della sfida tra le tedesche dell'Aurubis Hamburg e le romene del C.S.M. Bucuresti che domani giocano l'andata in Germania.

Ecco il tabellino del match di stasera.

Rocheville Le Cannet-Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 1-3 (27-25, 15-25, 20-25, 17-25)

Rocheville Le Cannet: Le Thuc 1, Decamp, Steux 3, Thibeault 7, Fedele 6, Lunghi (L), Melicharova, Bursac 23, Pinedo 9, Collar 15, Aguirre 8. Non entrati Orle. All. Marchesi

Rebecchi Nordmeccanica Piacenza: Leggeri 7, Turlea 20, Meijners 24, Secolo, Nicolini, Ferretti, Sansonna (L), Guiggi 10, Bosetti 14, Zilio. Non entrati Radenkovic. All. Mazzanti

Arbitri: Hojka-Juracek
Spettatori: 452
Durata set: 31', 24', 25', 23'; tot: 1.43
Rocheville Le Cannet: battute errate 14, ace 7
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza: battute errate 2, ace 11

In Challenge Cup domani, oltre alla partita tra Aurubis Hamburg e C.S.M. Bucuresti, si giocherà anche il match tra Khimik Yuzhny (Ucraina) e LP Salo (Finlandia), mentre giovedì tocca a Dinamo Krasnodar (Russia)-Ilbank Sports Club Ankara (Turchia)

  • shares
  • Mail