Pallavolo Femminile | Andata Play Off 6 Champions League: Busto Arsizio soffre, ma vince contro l'Azerrail Baku

C'è qualcosa di epico nel match che oggi la Unendo Yamamay Busto Arsizio ha disputato in casa contro l'Azerrail Baku: tra cadute e risalite, le farfalle sono riuscite a vincere il match di andata dei Play Off 6 di Champions League e possono avere un briciolo di tranquillità in più in vista del ritorno in Azerbaijan la settimana prossima.

Questa sera le ragazze di Carlo Parisi, che domenica non hanno giocato in campionato, hanno cominciato la partita in quarta, vincendo con facilità il primo set e facendo pensare ai propri tifosi che sarebbero potuti tornare a casa presto, invece, sono dovuti rimanere lì fino al tie-break, perché Christina Bauer e compagne hanno regalato due set alla squadra avversaria in cui c'è tanta Italia, a partire dalla capitana Sara Anzanello e dal coach Alessandro Chiappini, oltre a Luna Carocci e ad alcune ex del nostro campionato.

Nel secondo e nel terzo parziale, purtroppo, le campionesse d'Italia in carica hanno perso la testa e non è bastato un arrabbiatissimo Carlo Parisi a riportarle in partita. Si sono svegliate solo nel quarto set, ma per fortuna erano ancora in tempo a recuperare il risultato.

Unendo Yamamay Busto Arsizio-Azerrail Baku 3-2 Unendo Yamamay Busto Arsizio-Azerrail Baku 3-2 Unendo Yamamay Busto Arsizio-Azerrail Baku 3-2 Unendo Yamamay Busto Arsizio-Azerrail Baku 3-2

Dopo aver riportato la situazione sul 2-2, le farfalle hanno poi chiuso il match in scioltezza portandosi subito avanti nel tie-break e arrivando al cambio campo con il doppio dei punti della avversarie per poi chiudere con un ottimo +5.

In totale le bustocche hanno segnato tre punti in più delle azere in tutto il match, ma il risultato finale è un ottimo punto di partenza in attesa della gara decisiva, quella del ritorno, che si disputerà mercoledì 13 febbraio.

Intanto, giovedì 7, si giocheranno le altre due sfide dei Play Off 6 di Champions League femminile:
Dinamo Kazan (Russia)-Rabita Baku (Azerbaijan)
Vakifbank Istanbul-Eczacibasi VitrA Istanbul

Uno dei match è un derby della città che ospiterà anche la Final Four, organizzata dal Galatasaray Istanbul allenato da Massimo Barbolini.

Ecco il tabellino del match di Busto Arsizio

Unendo Yamamay Busto Arsizio-Azerrail Baku 3-2 (25-17, 16-25, 20-25, 25-23, 15-8)

Unendo Yamamay Busto Arsizio: Faucette 5, Brinker 16, Leonardi (L), Marcon 2, Bauer 14, Kozuch 17, Lombardo 6, Arrighetti 9, Caracuta 1, Bisconti. Non entrati Prandi, Pisani. All. Parisi

Azerrail Baku: Anzanello 5, Flier 18, Sorokaite 18, Radecka 1, Lehtonen, Hodge 24, Korotenko (L), Wensink 7, Karimova, Grbac. Non entrati Wilson, Carocci. All. Chiappini

Arbitri: Schürmann-Van Der Velden
Spettatori: 2597
Durata set: 23', 24', 27', 28', 15'; tot: 1.57
Unendo Yamamay Busto Arsizio: battute errate 6, ace 6
Azerrail Baku: battute errate 14, ace 2

Foto | © CEV

Unendo Yamamay Busto Arsizio-Azerrail Baku 3-2
Unendo Yamamay Busto Arsizio-Azerrail Baku 3-2 Unendo Yamamay Busto Arsizio-Azerrail Baku 3-2 Unendo Yamamay Busto Arsizio-Azerrail Baku 3-2 Unendo Yamamay Busto Arsizio-Azerrail Baku 3-2 Unendo Yamamay Busto Arsizio-Azerrail Baku 3-2 Unendo Yamamay Busto Arsizio-Azerrail Baku 3-2 Unendo Yamamay Busto Arsizio-Azerrail Baku 3-2 Unendo Yamamay Busto Arsizio-Azerrail Baku 3-2 Unendo Yamamay Busto Arsizio-Azerrail Baku 3-2 Unendo Yamamay Busto Arsizio-Azerrail Baku 3-2 Unendo Yamamay Busto Arsizio-Azerrail Baku 3-2 Unendo Yamamay Busto Arsizio-Azerrail Baku 3-2

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: