Cantù - Roma: 85-89 risultato finale | quarti Coppa Italia Basket 2013

IL POST PARTITA Le parole di Trinchieri e Calvani

85-89 RISULTATO FINALE L'Acea è la prima finalista della Coppa Italia, superando a sorpresa la FoxTown Cantù, finalista delle ultime due edizioni. I capitolini hanno controllato il match dall'inizio alla fine, meritando il successo, nonostante la rimonta finale dei brianzoli. Migliori marcatori: Datome 22 (con 12 rimbalzi), Czyz 19; Tabu 24, Leunen 19.

85-89 a -11" Stoppata di Datome, Tabu non trova il canestro, fallo in attacco di Scekic. Jones dalla lunetta 1/2

85-88 a -19" Fallo di Mazzarino su Datome: 2/2 dalla lunetta, timeout Cantù

85-86 a -21" Tripla di Tabu, timeout Calvani

82-86 a -27" Palla persa di Tabu in penetrazione, fallo del play su D'Ercole: 2/2 dalla lunetta

82-84 a -43"Fallo immediato di Cusin su Lawal: 0/2 dalla lunetta, palla a Cantù

82-84 a -44" Mazzarino fallisce la tripla del pareggio, rimbalzo in attacco e Tabu fa 1/2 dalla lunetta.

81-84 al 39' Un gioco da tre punti di Brooks vale addirittura il -1, Taylor firma il +3

78-82 al 38' Luenen e Mancinelli escono per cinque falli, ma è ancora Tabu a trovare il canestro dall'arco.

75-81 al 37' Risposta della squadra di Trinchieri con Luenen, per il minimo svantaggio da tanto tempo

71-81 al 36' Cinque punti in fila di Taylor spezzano il break canturino e ridanno la doppia cifra di vantaggio ai suoi.

69-76 al 35' Ancora Tabu dall'arco, partita riaperta e timeout Calvani.

66-76 al 34' La FoxTown non molla, piazza un 7-0 e prova a continuare a crederci, con l'incitamento della sua curva, presente in massa al Forum.

59-76 al 33' Cantù si riavvicina, ma Datome con la tripla ferma la rimonta brianzola e Trinchieri chiama l'ennesimo timeout.

54-73 al 31' Ancora Czyz a dominare sotto i tabelloni, Cantù è in confusione e Roma scappa sul +19 con Datome e vede la semifinale.

54-69 FINE TERZO QUARTO Il finale di terzo quarto è ancora della squadra di Calvani, all'ultimo mini intervallo sul +15.

54-65 al 29' Cantù non trova più la via del canestro dall'arco, dopo il 7/10 del primo tempo, ma Roma perde un paio di palloni banali e Aradori firma il -11. Timeout Calvani


50-65 al 27' Tripla di Czyz per il +14 dell'Acea, errore da sotto di Aradori, è ancora il polacco per il massimo vantaggio

49-60 al 24' Nuovo tentativo di allungo dei capitolini, con un gran canestro di Datome. Timeout Trinchieri

47-56 al 23' Dopo un secondo quarto anonimo, torna a farsi sentire Lawal

44-52 al 21' E' iniziata la ripresa, il primo canestro è di Czyz

44-50 FINE SECONDO QUARTO Cantù trova un buon finale di tempo e accorcia con Brooks e Mazzarino. Migliori marcatori: Datome 13, Lawal 12, Leunen 11.

34-46 al 19' Fallo a Mancinelli, seguente tecnico a Luenen: Roma segna tre liberi con Datome e trova il massimo vantaggio.

34-43 al 18' Luenen è l'unico a trovare il canestro con continuità tra gli uomini di Trinchieri, l'Acea resta sempre in controllo del match.

28-36 al 16' Un fallo tecnico a Lawal viene convertito solo con un libero da Aradori, Roma allunga con Datome e Goss firma il nuovo +8

25-29 al 14' La partita è ora equilibrata, con botta e risposta da una parte e dall'altra.


23-25 al 12' Mancinelli segna il primo canestro del secondo quarto, poi Mazzarino riporta Cantù a -2

18-25 FINE PRIMO QUARTO Il finale di quarto è ancora di Roma: gioco da tre punti di Datome, tripla ancora dell'azzurro ed è massimo vantaggio sul +9. Anderson accorcia nell'ultima azione.

16-17 al 9' Luenen firma il sorpasso brianzolo, D'Ercole risponde sempre dall'arco

13-14 al 7' E' il capitano Mazzarino a riavvicinare la FoxTown. Timeout Calvani.

8-14 al 6' Luenen mette una tripla, ma il rebus Lawal è sempre insoluto per la FoxTown

5-12 al 4' Cantù fatica molto in attacco, Roma continua a far male con Lawal sotto i canestro. Datome mette il canestro del +7 e Trinchieri chiama timeout

2-8 al 3' Lawal e Goss portano il primo break del confronto

2-0 al 1' Cusin segna il primo canestro del confronto, dopo un minuto

17:45 E' iniziato il primo quarto di finale di Coppa Italia, la palla a due è stata vinta da Cantù

17:39 Entra in campo il trofeo, portato dalla madrina della manifestazione. Poi la presentazione delle due squadre, ormai è tutto pronto.

17:15 Si scalda l'atmosfera al Forum: Cantù e Roma sono entrate sul parquet per il riscaldamento, a mezz'ora dalla palla a due del primo quarto di finale.

Foto Alessia Doniselli

La presentazione: FoxTown Cantù - Acea Roma

Oggi alle ore 17:45 seguiremo in tempo reale dal Forum di Assago alla sfida tra Cantù e Roma, prima partita della 14esima edizione delle final eight di Coppa Italia. I brianzoli anche quest'anno saranno nel gruppetto delle favorite per la vittoria, dopo le due finali consecutive giocate e perse contro la Mens Sana Siena. Con l'acquisto di Stefano Mancinelli dall'Olimpia Milano, la formazione di Andrea Trinchieri ha fatto il definitivo salto di qualità che potrebbe permetterle di vincere l'unico trofeo che ancora manca nella ricca bacheca del club.

Per riuscire nell'impresa, Cantù non potrà contare sull'israeliano Alex Tyus, migliore realizzato da 2 punti del campionato, ricoverato in ospedale nei giorni scorsi a causa di un forte attacco influenzale. I lombardi sono reduci dal successo in campionato contro i sardi del Sassari, secondi in regular season, dopo due sconfitte consecutive; una contro Venezia ed una proprio contro Roma in una partita terminata 65-64 in favore dei capitolini.

Per quanto riguarda invece la squadra di Marco Calvani, che domenica scorsa ha perso in trasferta 96-93 contro Reggio Emilia, quella di quest'anno sarà la prima partecipazione dopo due anni di assenza. Al suo attivo due finali, entrambe perse contro Virtus Bologna (1990) e Napoli (2006).

Calvani crede nella potenzialità della sua squadra, e spera di riuscire ad avere la meglio su Cantù:

"Noi siamo come una debuttante che si presenta al ballo con il suo vestito migliore. Crediamo di poter competere in una manifestazione così importante, cercheremo di fare tutto ciò che è nelle nostre possibilità per vincere con Cantù"

Appuntamento dunque alle ore 17:45 per seguire insieme a noi la sfida numero 77 nella storia tra queste due formazioni.

  • shares
  • Mail