Nuoto | Federica Pellegrini segue Lucas: da settembre allenamenti a Narbonne

La scelta di Federica Pellegrini è ormai definitiva: seguirà l'allenatore Philippe Lucas in Francia per il triennio di preparazione alle Olimpiadi di Rio 2016.

La nuotatrice azzurra, da settembre 2013, lascerà Verona per trasferirsi a Narbonne, il luogo in cui vive Lucas e dal quale l'ex allenatore di Laure Manaudou non ha intenzione di spostarsi.
Già a ottobre scorso la Pellegrini aveva annunciato che avrebbe seguito Lucas a costo di finanziarsi da sola, visti gli ostacoli posti dalla Federazione.

La prima collaborazione tra l'atleta italiana e il coach francese è avvenuta nel 2011 e ha portato ai due titoli di Fede ai mondiali di Shanghai (200 e 400 m stile libero). Poi la rottura alla fine dell'estate anche perché la Federazione voleva avere l'ultima parola sulla scelta dell'allenatore.
Visto però che alle Olimpiadi di Londra 2012, senza Lucas, la Pellegrini non ha raccolto alcuna medaglia, ora la Federazione condivide la sua scelta.

Il presidente della Federnuoto Paolo Barelli ha infatti detto:

"Federica ha spinto per seguire questo progetto che è sempre stato nella sua mente. Come già sottolineato dalla Federazione, sarà fatto tutto quello che è nelle nostre possibilità per sostenerla. Lucas è una persona seria, e riteniamo sia una buona scelta".

Dopo i Mondiali di Barcellona il fidanzato di Federica, il velocista Filippo Magnini, deciderà se andare anche lui a preparare il prossimo triennio a Narbonne o se restare in Italia, ma intanto ha già detto di avere massima fiducia in Lucas.

Narbonne è un piccolo comune che i trova nel dipartimento dell'Aude, nella regione francese della Linguadoca-Rossiglione, e come ha più volte avuto modo di ribadire, per Lucas stare lì è una scelta di vita e non vuole rinunciarvi.

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail