Lo skateboard presto tra le discipline olimpiche

Dopo l'approdo dello snowboard ai Giochi invernali e della BMX ai Giochi di Pechino, lo skate potrebbe essere tra le discipline olimpiche che vedremo a Londra nel 2012.

L'unico vero problema pare per il momento l'adozione dello skateboard all'interno di una federazione internazionale riconosciuta dal CIO. L'UCI (Unione Ciclistica Internazionale) sta lavorando alacremente per raggiungere questo traguardo. Su Datasport trovate l'intervista ad Olivier Quejunier, direttore sportivo dell'UCI.

Se ci sapete davvero fare con lo skateboard iniziate a prepararvi, chissà magari con il riconoscimento da parte dell'UCI potrebbe nascere la necessità da parte della Federazione Ciclistica Italiana di fare delle selezioni per costituire la nuova nazionale azzurra. Rimanete sintonizzati sulle frequenze di Outdoorblog, noi ci manterremo informati e chissà magari un giorno alzerete al cielo una medaglia olimpica anche grazie a noi.

Nel frattempo vi passiamo un po' di trick di Tony Hawk pescati da YouTube, una scelta non causale perché Hawk è stato fra i primi ad elevare lo skate a sport in senso stretto valorizzandone la dimensione atletica. Senza smettere mai per altro.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: