OutdoorCinema - Paranoid Park

Paranoid ParkLa storia – Il Paranoid Park è uno fra i luoghi più malfamati di Portland, ma è anche il posto dove confrontarsi con i più abili esperti in materia di skateboard. Alex si lascia convincere da un amico ad andare in quel luogo con le loro tavole. Durante l’incursione al parco, accade un incidente in cui Alex provoca la morte di un poliziotto. Apparentemente nessuno ha visto cosa è accaduto e il sedicenne cerca di continuare la sua vita senza rivelare nulla a nessuno.

Gus Van Sant è un regista che ha toccato gli apici del cinema commerciale, ma che ha scelto consapevolmente di ritornare ai film piccoli, indipendenti e a basso budget. Attraverso l’omonimo romanzo di Blake Nelson torna a raccontare una storia di adolescenti in cui lo skate è una via d’uscita da un mondo incapace di distinguere il bene dal male. I giovani e gli adulti sono come due mondi contrapposti, due facce della stessa medaglia ma incapaci di guardarsi direttamente.

Citiamo da Cineblog una dichiarazione di Gus Van Sant sul suo nuovo film:

"una specie di Delitto e castigo ambientato al liceo",

Ancora una volta ragazzi, adolescenti, e ancora una volta "belli e dannati".

Un film di Gus Van Sant
Con Gabe Nevins, Dan Liu, Jake Miller, Taylor Momsen, Lauren Mc Kinney, Olivier GarnierGenere Thriller, colore, 90 minuti.
Produzione Francia, USA
2007.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: