Oscar Pistorius avrebbe ucciso la fidanzata perché accecato dalla gelosia

A prendere una decisione definitiva sarà il tribunale di Johannesburg, ma la polizia che ha analizzato la scena del crimine è convinta che Oscar Pistorius abbia ucciso volontariamente la fidanzata Reeva Steenkamp. Il velocista sudafricano per ora è fermo sulla sua posizione, secondo la quale avrebbe fatto fuoco con la sua pistola nove millemetri, regolarmente registrata, perché convinto di sparare ad un ladro che si era introdotto nella sua villa nella zona esclusiva di Pretoria Est.

La ricostruzione di Pistorius non ha per nulla convinto la polizia che ha potuto appurare come abbia esploso 4 colpi, troppi per fermare un ladro, andando solo due volte a segno. Domani mattina il celebre atleta verrà interrogato in tribunale per una prima udienza preliminare nella quale verrà definito il capo di imputazione ma al momento sembra scontata un'incriminazione per omicidio volontario, supportata anche da quanto dichiarato da alcuni vicini di casa che hanno sostenuto di aver sentito urla e liti provenire ieri dalla villa diventata oggi luogo dell'efferato crimine.

Anche il passato di Pistorius non depone a suo favore, essendo già finito al centro delle cronache per la sua gelosia. Nel 2009 infatti venne arrestato per una presunta aggressione ad una sua fidanzata all'epoca 19enne, ed anche in quel caso il litigio avvenne in casa. La denuncia si risolse con una archiviazione perché gli inquirenti non riuscirono ad appurare se effettivamente si trattò di una aggressione da parte di Pistorius o se invece si fosse trattato di un banale litigio tra innamorati degenerato un po' troppo

Foto, Oscar Pistorius: l\'arresto e le lacrime in tribunale

Pistorius e la bella modella Reeva si frequentavano da circa un anno, quando l'atleta lasciò la fidanzata precedente Samantha Taylor, anch'essa modella di grido in Sudafrica. Dopo la rottura, la Taylor disse di essere pronta a raccontare 'come Pistorius tratta le donne', salvo poi fare un passo indietro. Circa tre ora fa la stessa Taylor ha 'twittato' un messaggio contenente solo tre puntini sospensivi sul suo account di Twitter che hanno già scatenato la curiosità dei media suafricani; forse la Taylor non si è sorpresa per quanto accaduto?

  • shares
  • Mail