Rugby Serie Eccellenza - 13ª Giornata | Viadana ok, Prato raggiunge Calvisano al secondo posto

La tredicesima giornata del massimo campionato italiano di rugby è stata caratterizzata dall'aggancio al secondo posto operato dai Cavalieri Prato che, grazie alla vittoria casalinga con bonus ottenuta contro il Rugby Reggio nel posticipo giocato di domenica, hanno raggiunto il Calvisano a quota 53 punti. In vetta il Rugby Viadana dopo una prima mezz'ora di sofferenza contro i Crociati Rugby dilaga con le mete di Fenner, Padrò; Gidling e Robertson oltre ad una meta tecnica. Il Calvisano dopo aver subito una meta del tongano Molitika del San Donà reagisce e chiude il match con 27 punti di vantaggio sugli ospiti.

Risultati, classifica, prossimo turno e tabellini - Il calendario completo

Il Padova soffre fino alla fine prima di avere ragione di un coriaceo Fiamme Oro Roma. La partita è tirata fino al 73' quando Menniti centra i pali per il 17-6, poi nel finale una meta di Benetti fissa il risultato sul 17-11. Il Rovigo vince in pieno recupero soprattutto grazie alla prestazione di Basson autore di 15 punti (5 piazzati). La Mantovani Lazio sembra più in palla nella prima fase del match ma gli ospiti si riordinano e recuperano iniziando dalla meta di Calabrese al 36'. Marchiol Mogliano - L’Aquila Rugby 1936 è stata invece rinviata per neve.

Eccellenza - XIII giornata – 17 FEBBRAIO 2013 | Risultati


Crociati Rugby v Rugby Viadana 23 – 35 (0-5)
Mantovani Lazio v Vea-FemiCZ Rovigo 17 – 20 (1-4)
Petrarca Padova v Fiamme Oro Roma 17 – 11 (4-1)
Cammi Calvisano v M-Three San Donà 42 – 15 (5-0)
Estra I Cavalieri Prato v Rugby Reggio 41 – 07 (5-0)
Marchiol Mogliano v L’Aquila Rugby 1936 rinviata per neve.

Classifica


Rugby Viadana punti 55;
Cammi Calvisano e Estra I Cavalieri Prato punti 53;
Petrarca Padova punti 42;
Vea-FemiCZ Rovigo punti 39;
Marchiol Mogliano punto 32;
Fiamme Oro Roma punti 25;
M-Three San Donà e Mantovani Lazio punti 22;
Rugby Reggio punti 20;
L’Aquila Rugby punti 9;
Crociati Rugby punti 3

Prossimo Turno 2/3 marzo 2013


Rugby Reggio – Marchiol Mogliano;
Fiamme Oro Roma – Rugby Viadana;
M-Three San Donà – Crociati Rfc.;
Cammi Calvisano – Mantovani Lazio;
Vea-Femi Cz Rovigo Delta – Petrarca Padova;
L’Aquila Rugby – I Cavalieri Prato

I tabellini (da Federugby)


Calvisano (Bs), sabato 16 febbraio 2013 – “Peroni Stadium”
Campionato di Eccellenza, XIII giornata
Cammi Rugby Calvisano v M-Three Rugby San Donà 42-15 (pt 32-3)

Marcatori: 7’ m Bergamo, 13’ cp Marcato, 18’ m Griffen tr Marcato, 23’ cp Marcato, 28’ cp Bacchin, 35’ m Canavosio tr Marcato, 38’ m Vilk tr Marcato, 41’ m Molitika tr Bacchin, 49’ m Vunisa, 62’ m Flynn, 67’ m Palazzani.

Cammi Rugby Calvisano: Berne (58’De Jager), Bergamo, Vilk, Castello (50’Frapporti), Canavosio, Marcato, Griffen (Cap.) (53’Palazzani), Vunisa, Scanferla, Zdrilich (41’ Cicchinelli), Hehea (53’ Gerosa), Beccaris , Costanzo (43’Violi), Morelli (50’ Gavazzi), Lovotti (58’Coletti). Allenatore: Cavinato
M-Three San Donà: Secco; Sartoretto (51’Robuschi), Iovu, Flynn, Florian; Bacchin (51’Brussolo), Rorato (69’Mucelli); Molitika, Birchall, Di Maggio (cap) (54’Pilla); Lobberts (69’Gerini), Montani; Filippetto (46’Zanusso M.), Kudin (55’Zecchin), Zanusso (69’L. Zamparo). Allenatore: Wright

Arbitro: Falzone (Montemerlo, PD)
Giudici di linea: Roscini (Legnano, MI) e Franzoi (Santa Maria di Sala, VE)
Quarto uomo: Pulpo (Torbole Casaglia, BS)
Cartellini: giallo Filippetto, Vunisa, Montani
Calciatori: Benetti (FFOO) dp 0/1, cp 3/3, tr 2/2; Marcato (Calv) cp 1/1, tr 2/4; Griffen (Calv) cp 0/1, tr 2/2
Man of the Match: Alberto Bergamo (Calvisano)
Note: giornata soleggiata; spettatori: 350 circa. Infortunio dell’arbitro il sig. Falzone, sostituito da Roscini.

Padova, Impianti Sportivi “Memo Geremia” – Sabato 16 Febbraio 2013
Eccellenza 13° giornata
PETRARCA PADOVA vs FIAMME ORO ROMA 17-11 (7-6)

Marcatori: p.t. : 8’ cp Benetti (0-3); 12’ cp Benetti (0-6); 42’ m Ansell tr. Menniti - Ippolito (7-6); s.t.: 3’ m Sanchez tr. Menniti – Ippolito (14-6); 33’cp Menniti-Ippolito (17-6); 42’ m. Benetti (17-11).

PETRARCA PADOVA: Menniti-Ippolito; Bellini, Ziegler, Bertetti (v.cap), Innocenti; Sanchez, Billot (38’ s.t. Soffiato); Sarto (18’ p.t. Ansell), Conforti, Holmes, Mathers (18’ p.t. Targa), Tveraga; Leso, Gega (cap) (36’ s.t. Damiano), Furia (34’ s.t. Caporello).
A disposizione non entrati: D’Agostino, Bortolussi, Favaro.
All. Moretti/Salvan

FIAMME ORO ROMA:Barion; Mariani, Massaro, Forcucci, Valcastelli; Canna, Benetti; Balsemin (37’ p.t. Cerqua, 8’ s.t. Balsemin), Vedrani, Zitrelli, Sutto, Galluppi (13’ s.t. Cazzola); Duca (8’ s.t. Di Stefano), Vicerè (21’ s.t. Cerqua), Cocivera (34’ s.t. Gentili).
A disposizione non entrati: Pellegrinelli, Marinaro, Boarato, De Gaspari.
All. Presutti/Valsecchi

Arbitro: Mitrea (TV)
g.d.l. Rossi (PC) e Armanini (PR)
quarto uomo: Valbusa (TV)

Cartellini: 37’ p.t. giallo Vicerè (Fiamme Oro Roma); 27’ s.t. giallo Bertetti (Petrarca Padova)
Man of the match: Tyrone Holmes (Petrarca Padova)
Calciatori: Menniti – Ippolito (Petrarca Padova) 1/2; Benetti ( Fiamme Oro Roma) 2/4
Note: giornata di sole leggermente ventilata, temperatura gradevole, campo allentato, 1.200 spettatori
Punti conquistati in classifica: Petrarca Padova 4; Fiamme Oro Roma 1

Parma, Stadio “XXV Aprile” – sabato 16 febbraio, ore 15.00Eccellenza, XIII giornata
CROCIATI RUGBY-RUGBY VIADANA 23- 35 (pt 13-21)

Marcatori: 13’ meta Fenner trasf Fenner (Viadana) 0-7, 15’ cp Violi (Crociati) (3-7), 24’ meta Marazzi trasf Violi (Crociati) (10-7), 35’ cp Violi (Crociati) (13-7), 39’ meta Padrò trasf Fenner (Viadana) (13-14), 40’ meta Gilding trasf Fenner (Viadana) (13-21), St. 43’ st meta Robertson (Viadana) trasf Fenner (13-28), 47’ st meta Carritiello trasf Violi (20-28), 73’ meta tecnica Viadana trasf Fenner (20-35), 79’ cp Zucconi (Crociati) (23-35)

Crociati Rugby: Ferrini; Carritiello, Castle, En Naour (64’ Farolini), Magri (41’ Alberghini); Zucconi, Violi (70’ Michel); Marazzi (70’ Rimpelli), Sciacca (59’-69’ Ferrari), Dell’Acqua; Mandelli, Amenta (63’ Pedrazzani); Ferrari (41’ Negrotto), Manghi, Grassotti (41’ Goegan). A disposizione: Silvestri.all. Bordon

Rugby Viadana: Fenner; Robertson, Albano, Pizarro, Sintich ( 70’ Tizzi); Apperley, Bronzini; Padrò, Barbieri, Moreschi (65’ Pelizzari); Fondse, Van Jaarsveld; Cagna (75’ Marchini), Denti (cap) (81’ Santamaria), Gilding (55’ Cenedese). A disposizione: Santi, Cipriani, Souare. all. Phillips

arb. Bertelli (Azzano Mella, BS)
g.d.l. Russo (Milano), Borsetto (Castellanza, VA)
quarto uomo: Filizzola (Trezzano Sul Naviglio, MI)
Cartellini: 53’ giallo Moreschi (Viadana), 59’ giallo Negrotto (Crociati)
Man of the match: Denti (Viadana)
Calciatori: Violi (Crociati) cp 2/2 trasf 2/2, Zucconi (Crociati) cp 1/1, Fenner (Viadana) trasf 5/5
Note: giornata quasi primaverile, spettatori 300 circa
Punti conquistati in classifica: Crociati Rugby 0 Rugby Viadana 5

CPO Giulio Onesti
Campionato Nazionale Eccellenza, XIII giornata
SS LAZIO RUGBY 1927 VS RUGBY DELTA ROVIGO (17 – 20)

Marcatori: primo tempo: 2’ cp Rubini (3-0); 14’ meta Tartaglia tr. Rubini (10-0); 19’ cp Basson (10-3); 34’ meta Gargiullo tr. Rubini (17-3); 36’ meta Calabrese (17-8); secondo tempo: 4’ cp Basson (17-11); 14’ cp Basson (17-14); 18’ cp Basson (17-17); 42’ cp Basson (17-20).

Lazio: Lo Sasso; Tartaglia, Rubini Gi., Manu, Varani; Gargiullo, Canale S. (27’ st Bonavolontà D.); Zanini (1’ st Dionisi), Ventricelli, Nitoglia M.; Keogh, Colabianchi (cap); Young (26’ pt Pepoli), Fabiani (30’ st Lorenzini), Cannone (38’ st Pietrosanti). All: De Angelis e Jimenez.

Rovigo: Basson; Zorzi, Menon, Pedrazzi (34’ st Lenarduzzi), Bacchetti; Duca D., Calabrese (18’ st Zanirato); Ferro, De Marchi, Persico; Montauriol, Ciochina (18’ st Tumiati); Lombardi (34’ st Ceglie), Mahoney (cap), Quaglio (10’ st De Robertis). All: Roux.

Arbitro: sig. Passacantando (L’Aquila)
Cartellini: giallo a Zorzi (Rovigo) al 21’ st.
Calciatori: Rubini (Lazio)3 su 5; Basson (Rovigo) 5 su 6.
Note: giornata primaverile, spettatori 200 circa
Man of the match: Diego Varani (Lazio)

Prato, Stadio Enrico Chersoni - Domenica 17 Febbraio ore 15.00
Eccellenza, XIII giornata
ESTRA I CAVALIERI PRATO – RUGBY REGGIO 41-7 (22-0)

Marcatori: p.t. 2' m Ragusi tr Ragusi (7-0), 13' cp Ragusi (10-0), 29' m Roan (15-0), 40' m Pozzi tr Ragusi (22-0)s.t. 8' m Ngawini tr Ragusi (29-0), 19' m Lunardi (34-0), 36' m Majstorovic tr Ragusi (41-0), 40' m Castagnoli tr Mantovani (41-7)

Estra I Cavalieri: Ngawini (70' Frati), Tempestini, Majstorovic, Siale, Matzeu, Ragusi, Patelli (60' Della Ratta), Bernini (50' Damiani), Saccardo, Ruffolo (62' Lunardi), Boggiani, Nifo (41' Boscolo), Pozzi (55' Borsi), Giovanchelli (50' Lupetti), Roan (50' Balboni)
all. De Rossi, Frati

Rugby Reggio: Malneek, Castagnoli, Silva, Mantovani, Giannotti, Bricoli (70' Daupi), Cigarini, Torlai (48' Pulli), Vaki, Scalvi Filippo (70'Caselli), Delendati (70' Bezzi), De Bruin, Lanfredi (48' Scalvi), Bigi (48' Rizzelli), Goti ( 12' Orabona)
all. Ghini

arb. Marrama (Padova)
g.d.l. Castagnoli (Livorno), Cusano (Costa Bissara, VI)
quarto uomo: Righini (Carmignano, PO)
Cartellini: 38' Delendati (Reggio)

Man of the Match: Ngawini (Estra I Cavalieri)
Calciatori: Ragusi 5/7 (Estra I Cavalieri), Mantovani 1/1 (Reggio)
Note: Tempo soleggiato, campo in discrete condizioni. 1000 spettatori al Chersoni.
Punti conquistati in classifica: Estra I Cavalieri 5, Rugby Reggio 0

  • shares
  • Mail