Pallavolo Femminile, andata semifinale di Challenge Cup: Piacenza passeggia ad Amburgo

Tutto facile per la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza in Germania dove è andata a disputare l'andata della semifinale di Challenge Cup contro l'Aurubis Hamburg.
In soli 68 minuti le ragazze di Gianni Caprara hanno battuto le tedesche per 3-0 dominando l'intero match.

Il set più breve è stato il secondo, durato solo 20 minuti, con le padrone di casa rimaste a soli 12 punti.
La migliore in campo è stata Lucia Bosetti che ha messo a segno 17 punti di cui cinque muri vincenti, ma ottima anche la prestazione di Floortje Meijners con 12 schiacciate vincenti proprio come la Bosetti e due ace.

Anche l'altra semifinale, che si è giocata ieri, è durata 68 minuti esatti e a dominarla sono state le russe della Dinamo Krasnodar che hanno giocato in casa l'andata contro le finlandesi del LP Salo (25-6, 25-20, 25-18). Il ritorno in Finlandia si giocherà sabato 2 marzo alle ore 14 locali.

Domenica 3 marzo, invece, la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza tornerà al PalaBanca, in casa propria, a chiudere la pratica contro l'Aurubis Hamburg e a volare in finale. La partita inizierà alle ore 18.

Qui di seguito il tabellino del match di stasera.

Aurubis Hamburg-Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 0-3 (19-25, 12-25, 22-25)

Aurubis Hamburg: Hindriksen, Michalski, Ammerman 9, Vandesteene 9, Merkova 10, Jasova (L), Stoltenborg 6, Wedekind 3, Michel 8. Non entrati Hero. All. Staelens

Rebecchi Nordmeccanica Piacenza: Leggeri 3, Turlea 9, Meijners 15, Secolo 1, Nicolini, Ferretti 2, Sansonna (L), Guiggi 11, Bosetti 17, Zilio (L). Non entrati Radenkovic. All. Mazzanti

Arbitri: Cambre - Christensen
Durata set: 22', 20', 26'; tot: 68'
Aurubis Amburgo: battute errate 5, ace 1
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza: battute errate 3, ace 2

Foto © CEV

  • shares
  • Mail