Internazionali di tennis 2013: pubblicata la entry list, Federer e Nadal guidano la parata di stelle al Foro Italico

Manca poco più di un mese al via della 70° edizione degli Internazionali di tennis (11-19 maggio) nella splendida cornice del Foro Italico. Per il terzo anno consecutivo, il torneo si terrà in versione combined, con uomini e donne in campo contemporaneamente.
Prevista, come nelle passate edizioni, una grande affluenza di pubblico. Sono già praticamente introvabili i biglietti per quarti, semifinali e finali.

Ieri è stata pubblicata la entry list del Master Mille romano. A meno di defezioni in extremis ci saranno tutti i big, attesi dalla prova generale prima del Roland Garros. A guidare il tabellone è Novak Djokovic vincitore di due edizioni ('08-'11) e finalista, sconfitto, un anno fa da Nadal, già sei volte Re di Roma e autentica mina vagante del draw visto che è la quinta testa di serie del seeding. Andy Murray che al Foro non ha mai brillato occupa la seconda piazza e precede Roger Federer, sempre acclamatissimo dal pubblico romano.

L'elvetico vanta due finali - perse - agli Internazionali. La prima la disputò, giovanissimo, nel 2003 contro Felix Mantilla. Nella seconda (2006), bellissima e indimenticabile, venne sconfitto da Rafa Nadal in cinque set. Non voglio allarmare i fan di Federer ma terrei d'occhio la vicenda Montecarlo (15-21 aprile), torneo che Roger ha deciso di saltare per il secondo anno consecutivo. Per convincerlo a ripensarci, gli organizzatori del Master del Principato gli hanno riservato una wild card. Federer che si sta preparando la stagione sulla terra a Zurigo ancora non ha deciso se accettare l'invito. Qualora lo facesse, con la sicura partecipazione al Master di Madrid che precede gli Internazionali di una settimana e dove è campione uscente, Roger sarà costretto a ponderare con attenzione se disputare o meno anche gli Internazionali.

Per quanto riguarda gli italiani, Andreas Seppi, testa di serie n° 18, tenterà di ripetere la splendida cavalcata del 2012 quando, dopo aver eliminato Isner e Wawrinka venne fermato ai quarti solo da Federer. Fabio Fognini, invece, è il n°31, posizione che coincide tra l'altro con il suo best ranking Atp.

Ecco i primi 60 della entry list

Djokovic, Novak SRB 1
Murray, Andy GBR 2
Federer, Roger SUI 3
Ferrer, David ESP 4
Nadal, Rafael ESP 5
Berdych, Tomas CZE 6
Del Potro, Juan Martin ARG 7
Tsonga, Jo-Wilfried FRA 8
Gasquet, Richard FRA 9
Tipsarevic, Janko SRB 10
Cilic, Marin CRO 11
Almagro, Nicolas ESP 12
Simon, Gilles FRA 13
Haas, Tommy GER 14
Nishikori, Kei JPN 15
Raonic, Milos CAN 16
Wawrinka, Stanislas SUI 17
Seppi, Andreas ITA 18
Monaco, Juan ARG 19
Querrey, Sam USA 20
Kohlschreiber, Philipp GER 21
Dolgopolov, Alexandr UKR 22
Isner, John USA 23
Janowicz, Jerzy POL 24
Chardy, Jeremy FRA 25
Youzhny, Mikhail RUS 26
Benneteau, Julien FRA 27
Mayer, Florian GER 28
Anderson, Kevin RSA 29
Verdasco, Fernando ESP 30
Fognini, Fabio ITA 31
Klizan, Martin SVK 32
Paire, Benoit FRA 33
Lopez, Feliciano ESP 34
Dimitrov, Grigor BUL 35
Granollers, Marcel ESP 36
Melzer, Jurgen AUT 37
Baghdatis, Marcos CYP 38
Zeballos, Horacio ARG 39
Bellucci, Thomaz BRA 40
Davydenko, Nikolay RUS 41
Fish, Mardy USA 42
Tomic, Bernard AUS 43
Troicki, Viktor SRB 44

Alternates

Stepanek, Radek CZE 45
Istomin, Denis UZB 46
Nieminen, Jarkko FIN 47
Gimeno-Traver, Daniel ESP 48
Malisse, Xavier BEL 49
Matosevic, Marinko AUS 50
Ramos, Albert ESP 51
Haase, Robin NED 52
Dodig, Ivan CRO 53
Zemlja, Grega SLO 54
Gulbis, Ernests LAT 55
Andujar, Pablo ESP 56
Lorenzi, Paolo ITA 57
Hanescu, Victor ROU 58
Bautista Agut, Roberto ESP 59
Baker, Brian USA 60

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail