Ciclismo | Giro del Trentino 2013: parata di star con Wiggins, Evans, Nibali e Basso

Ci saranno anche Scarponi, Garzelli e Pozzovivo. Ecco le altimetrie delle quattro tappe del Giro del Trentino 2013.

Il Giro del Trentino 2013 ci farà pregustare un "assaggio" del Giro d'Italia visto il prestigio dei partecipanti. Ci saranno infatti grandi star come Bradley Wiggins, Cadel Evans e gli italiani Vincenzo Nibali, Ivan Basso, Michele Scarponi, Stefano Garzelli e Domenico Pozzovivo, insomma, sei vincitori delle più importanti corse a tappe tra Giro d'Italia e Tour de France, Tirreno-Adriatico più Pozzovivo specializzato nelle tappe del Giro del Trentino.

Quest'anno si partirà martedì 16 aprile, alle 9:30, da Lienz, in Austria, con una semitappa per velocisti di circa 128 km con partenza da Hauptplatz e arrivo due ore dopo a Lienz Tiroler Strasse.

Nel pomeriggio dello stesso giorno, alle ore 16, c'è la seconda semitappa, la crono a squadre, sempre a Lienz. 14 km e 100 metri pianeggianti da percorrere sulle strade interne del centro abitato e traguardo nello stesso luogo dell'arrivo della semitappa mattutina.

Il secondo giorno, mercoledì 17 aprile, cominceranno le salite con la tappa da Sillian, sempre in Austria, a Vetriolo Terme. 220 km che porteranno i ciclisti ad attraversare la Val Pusteria con rettilinei in discesa fino a Bressanone, poi, da Bolzano Nord, si andrà verso la Val d'Ega dove comincerà una salita di 24 km inizialmente dolce, poi più ripida man mano che ci si avvicinerà al primo Gran Premio della Montagna, quello di Passo Lavazé. Poi seguirà una leggera discesa fino a Levico Terme dove comincerà un'altra salita i 13,5 km fino a Vetriolo Terme dove ci sarà il GPM finale e il traguardo dopo un ultimo chilometro di tornanti con pendenze del 6-8%. L'arrivo sarà in salita dopo un rettilineo di 150 metri.

Giovedì 18 aprile sarà la volta della tappa da Pergine Valsugana a Condino (Valle delle Chiese), lunga 176,1 km. I ciclisti troveranno un GPM su una cima di seconda categoria verso Fai della Paganella, poi passeranno da Andalo e Moveno per arrivare a Comano Terme, in seguito dopo la Piane del Lomaso e il Passo del Ballino ci sarà una discesa da Tenno verso Riva del Garda. Il percorso proseguirà verso la Valle di Ledro attraverso una galleria di 6 km per poi rientrare nella Valle del Chiese. A questo punto si passerà sotto il traguardo di Condino, poi si affronteranno gli ultimi 28 km con il passaggio dal GPM di terza categoria di Daone e poi il ritorno verso Condino dove ci sarà l'arrivo dopo un rettilineo finale di 500 metri.

L'ultima tappa, quella di venerdì 19 aprile, porterà da Arco Garda Trentino a Sega di Ala attraverso un percorso di 166,80 km. I ciclisti troveranno a Chizzola la prima salita che li porterà al GPM di seconda categoria di Brentonico, poi ci sarà una lunga discesa verso Mori e verso la Vallagarina fino ad Ala. In seguito, a Sdrizzina, partirà la salita di Sega con una pendenza media del 9,22%, caratterizzata da 21 tornanti. Da qui si salirà a quota 800 metri dove i corridori troveranno, dopo una galleria, un tratto pianeggiante per circa 500 metri dopo il quale, però, cominceranno i tre chilometri più duri della tappa con una pendenza media dell'11,5% e picchi del 20%. Il traguardo è a termine di un rettilineo di 300 metri in salita con una pendenza di appena il 2%.

Altimetria delle tappe del Giro del Trentino 2013
Altimetria delle tappe del Giro del Trentino 2013 Altimetria delle tappe del Giro del Trentino 2013 Altimetria delle tappe del Giro del Trentino 2013 Altimetria delle tappe del Giro del Trentino 2013 Altimetria delle tappe del Giro del Trentino 2013 Altimetria delle tappe del Giro del Trentino 2013

  • shares
  • Mail