NBA: Kobe Bryant già operato, i Clippers sbancano Memphis

Come previsto, purtroppo, la risonanza magnetica ha confermato la frattura del tendine d'Achille per Kobe Bryant e la stella dei Los Angeles Lakers non ha perso tempo, andando già nella notte italiana sotto i ferri, con l'obiettivo di tornare il prima possibile. Lo stop è compreso tra 6 e 9 mesi ed il general manager gialloviola Mitch Kupchak è convinto in un recupero per l'inizio della prossima stagione: "E' un obiettivo realistico per lui".

E, conoscendo la forza e la decisione del Mamba, sarà davvero possibile vederlo in campo nell'opening night 2013/14, visto che mancano circa sei mesi e mezzo. Ora il piede di Kobe verrà completamente immobilizzato per circa un mese, poi inizierà la riabilitazione ed il lavoro, per recuperare la mobilità dell'arto. Si era parlato un possibile taglio del giocatore, per sfruttare la clausola dell'amnistia, per riprenderlo nel 2014. Ipotesi smentita dai californiani.

Mentre tutta l'attenzione è rivolta a Bryant, la stagione NBA continua e si avvia verso i playoff. Importante successo esterno dei Los Angeles Clippers a Memphis e la squadra californiana aggancia i Grizzlies al quarto in classifica, ma con gli scontri diretti a favore. Decisivo il parziale di 14-0 nella parte centrale del periodo conclusivo, con Grant Hill protagonista dei cinque punti consecutivi, che hanno iniziato il break.

Dopo il ko di ieri a Miami, i Boston Celtics si riscattano e vincono senza problemi ad Orlando, conquistando matematicamente il settimo posto ad Est. Non c'è mai partita, a partire dal 9-0 iniziale, con sette uomini in doppia cifra ed il 59% complessivo dal campo. Ricky Rubio show (24 punti e 10 assist) per il successo di Minnesota su Phoenix, anche se entrambe le squadre sono già da tempo tagliate fuori dalla lotta playoff.

I risultati della scorsa notte (13 aprile 2013):

Charlotte Bobcats-Milwaukee Bucks 95-85
Orlando Magic-Boston Celtics 88-120
Memphis Grizzlies-Los Angeles Clippers 87-91
Minnesota Timberwolves-Phoenix Suns 105-93

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail