Wta Katowice: Roberta Vinci trionfa in finale sulla Kvitova

Roberta Vinci si aggiudica la prima edizione del Wta di Katowice. Bella e meritata la vittoria in finale contro la ceca Petra Kvitova, testa di serie n°1, sconfitta in due set 7-6; 6-1. Per la tarantina, quello odierno, è l'ottavo titolo Wta  in carriera in singolare

Primo set molto combattuto. Parte bene la Vinci che piazza il break in apertura, serve benissimo e si porta in vantaggio 3-1. Quasi a sorpresa però la Kvitova infila tre game consecutivi, parità 4-4. E’ di nuovo l’azzurra a dettare il ritmo. La ceca è in affanno ma Roberta non ne approfitta fallendo tre palle break per il 5-4 e una per il 6-5. Il parziale termina al tie break che, di fatto, non si gioca. La Vinci vola sul 5-1 e al cambio di campo conquista un meritato 7-2.

Il set perso toglie certezze alla Kvitova che subisce un altro break in apertura ed esce dalla partita. In pieno controllo del match, l'Azzurra continua a giocare bene, assesta qualche bel colpo e, con sicurezza, incamera un perentorio 6-1. Dopo tante vittorie in doppio con Sara Errani, per la Vinci è il primo successo stagionale (l'ultimo, la scorsa estate a Dallas) che le consentirà di raggiungere il best ranking. Da domani la tarantina sarà la nuova n°12 superando la russa Maria Kirilenko.

Una vittoria incoraggiante anche in vista della semifinale di Federation Cup tra Italia e Repubblica Ceca. Sabato prossimo infatti, Kvitova e Vinci si affronteranno nella prima giornata di singolari sulla terra di Palermo. Con le incertezze tecniche e mentali che Petra si trascina da inizio anno, forse, per le nostre sarà più dura fronteggiare la Safarova.

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail