Atp Montecarlo 2013: Fognini e Nadal di slancio ai quarti, Djokovic a fatica, eliminati Murray e Del Potro, i risultati del giovedì

Si sono conclusi i match di ottavi di finale a Montecarlo. Grande impresa di Fabio Fognini che liquida Berdych con un secco 6-4; 6-2 e conquista il primo quarto di finale in un Mille dove affronterà Gasquet. Con questo risultato, il tennista ligure entra nei top 30. Procede spedito Nadal che con lo stesso punteggio ma a set invertiti elimina Kohlschreiber. Sarà la prima volta ai quarti anche per Dimitrov ( un altro 6-2; 6-4 a F. Mayer) che domani affronterà proprio Rafa in un match che si prospetta alquanto interessante. Passeggia Tsonga (6-3; 6-0 a Melzer). Wawrinka punisce un inguardabile Murray (6-1;6-2). Altra rimonta per Djokovic che, sotto di un set e in difficoltà per la solita caviglia, riesce a approfittare del crollo di Monaco e a vincere al terzo con un doppio 6-2. Nuova impresa di Nieminen che, dopo Raonic, elimina anche Del Potro. Sarà proprio il finlandese a sfidare Nole per un posto in semifinale

Atp Master Montecarlo: i risultati degli ottavi


Centrale
Tsonga

n. Melzer 6-3; 6-0
Nadal b. Kohlschreiber 6-2; 6-4
Murray - Wawrinka 6-1: 6-2
Djokovic b. Monaco 4-6; 6-2; 6-2

Campo dei Principi
Fognini b. Berdych 6-4; 6-2
Dimitrov b. Mayer 6-4; 6-2
Gasquet b. Cilic 7-5; 6-4
Nieminen b. Del Potro 6-4; 4-6; 7-6

Altra giornata di grande tennis a Montecarlo con gli ottavi di finale del primo Master stagionale su terra battuta. Partite equamente divise tra il Campo Centrale e il Campo dei Principi. Sulla carta, poche le insidie per i favoriti.

Sul Centrale aprono Tsonga-Melzer alle 10.30. A seguire Rafa Nadal, dopo il comodo esordio con l'australiano Matosevic, affronta Philipp Kohlschreiber, avversario che ha già sconfitto in 9 delle dieci sfide fin qui disputate. Nell'ultima, tuttavia, ha prevalso il tedesco, lo scorso giugno sull'erba di Halle, in un torneo dove il ginocchio di Rafa iniziò a scricchiolare prima di lesionarsi tre settimane dopo a Wimbledon, in quella nefasta serata con Rosol. Nel primo pomeriggio, Andy Murray dovrà vedersela con Stanislas Wawrinka in quello che è l'ottavo di finale più interessante di giornata. Anche lo scozzese, come Nadal, ha avuto un debutto in surplace con Roger Vasselin. Wawrinka, che ha lasciato le briciole nei primi due turni a Istomin e Montanes può rappresentare un buon test in vista del possibile quarto con Tsonga. Nel pomeriggio, Djokovic testerà nuovamente la caviglia dolorante con Juan Monaco che, finalmente, dopo una serie di sconfitte ripetute ai primi turni, qui, a Montecarlo è riuscito a ritrovare il suo tennis che ben si adatta sul rosso.

Sul Campo dei Principi, Fognini, alle 10.30, cercherà l'impresa con Thomas Berdych. Il match dell'Azzurro precede quello tra Grigor Dimitrov e Florian Mayer, una partita che voglio seguire con attenzione. Il talentuosissimo bulgaro ha superato con facilità Malisse e Tipsarevic e, in caso di qualificazione, nel suo primo quarto in carriera in Mille potrebbe trovarsi di fronte un certo Nadal. Nel pomeriggio Cilic-Gasquet e Del Potro-Nieminen con l'argentino chiamato a riscattare la prestazione poco convincente dell'esordio con Dolgopolov. Se vince, domani, affronterà con tutta probabilità, Djokovic.

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail