NBA playoff 2013: crolla Chicago a Brooklyn, volano i Clippers

Sono iniziati i playoff NBA ed è subito grande show. I New York Knicks mettono a segno il primo punto della serie, superando in volata i Boston Celtics al Madison Square Garden. E' l'attesissimo Carmelo Anthony il grande protagonista del confronto, chiuso con 36 punti e 6 rimbalzi, ed i padroni di casa riescono a vincere, nonostante il 40% dal campo e tante triple fallite (9/25), soprattutto nel secondo tempo.

C'è sempre grande equilibrio nel confronto, fino all'allungo della squadra ospite (63-70) nella parte conclusiva del terzo quarto. I Knicks non si scompongono e rientrano con un parziale di 9-0 a cavallo dell'ultimo intervallo, prima di un quarto periodo in cui la squadra di Rivers paga a carissimo prezzo ben otto palle perse ed un pessimo 3/8 dal campo. Anthony ne approfitta, segna un paio di canestri impossibili e manda i titoli di coda.

Avevamo parlato di spettacolo e le squadre non ci hanno smentito: un lay-up di Andre Miller a 1"2 dalla sirena regala il successo ai Denver Nuggets su Golden State. I padroni di casa provano due volte la fuga, prima con Brewer e poi con lo stesso Miller, ma un ottimo Bogut ed una tripla impossibile di Curry a 14" dalla fine pareggiano a quota 95. Overtime? No, perché il 37enne attacca il ferro, fa esplodere il Pepsi Center e firma l'1-0.

Non c'è storia, invece, nella sfida tra Brooklyn e Chicago. I Nets dominano sin dalle prime battute, con l'inarrestabile coppia formata da Deron Williams e Brook Lopez: il primo chiude con 22 punti e 7 assist, mentre il centro firma 21 punti e conquista 5 rimbalzi. I padroni di casa volano facilmente oltre i 20 punti di vantaggio sin dal primo tempo ed i Bulls non riescono più a riavvicinarsi. Per Marco Belinelli 13 punti in 20 minuti.

Successo interno anche nella quarta gara della notte. I Los Angeles Clippers dominano sotto i tabelloni (47-23 il computo totale a rimbalzo), con numerosi canestri arrivati da rimbalzo offensivo, e trovano il break decisivo all'inizio del quarto periodo, con Eric Bledsoe protagonista del 7-0 che spacca il confronto, mentre Paul e Billups sono in panchina a riposare. I Grizzlies bloccati anche dai problemi di falli di Zach Randolph, in campo solo 24 minuti.

I risultati della scorsa notte:
New York Knicks-Boston Celtics 85-78 (1-0 nella serie)
Denver Nuggets-Golden State Warriors 97-95 (1-0)
Brooklyn Nets-Chicago Bulls 106-89 (1-0)
Los Angeles Clippers-Memphis Grizzlies 112-91 (1-0)Guarda la fotogallery delle partite del 20 aprile dei playoff NBA

Guarda la fotogallery delle partite del 20 aprile dei playoff NBA

Guarda la fotogallery delle partite del 20 aprile dei playoff NBA
Guarda la fotogallery delle partite del 20 aprile dei playoff NBA
Guarda la fotogallery delle partite del 20 aprile dei playoff NBA
Guarda la fotogallery delle partite del 20 aprile dei playoff NBA
Guarda la fotogallery delle partite del 20 aprile dei playoff NBA
Guarda la fotogallery delle partite del 20 aprile dei playoff NBA
Guarda la fotogallery delle partite del 20 aprile dei playoff NBA
Guarda la fotogallery delle partite del 20 aprile dei playoff NBA
Guarda la fotogallery delle partite del 20 aprile dei playoff NBA
Guarda la fotogallery delle partite del 20 aprile dei playoff NBA
Guarda la fotogallery delle partite del 20 aprile dei playoff NBA
Guarda la fotogallery delle partite del 20 aprile dei playoff NBA

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail