Rugby Serie Eccellenza - 20ª Giornata | Viadana vince il big match contro Calvisano

Il Rugby Viadana centra la vittoria numero 18 in campionato espugnando il campo del Calvisano per 18-15. E' un'affermazione molto importante per il Rugby Viadana che grazie al piede di Fenner sale al primo posto solitario in classifica, con due punti di vantaggio proprio sui campioni d'Italia. Il Calvisano ha pagato a caro prezzo alcune imprecisioni soprattutto nella parte finale del match, quando il Viadana in alcuni frangenti cruciali ha saputo controllare meglio il pallone reso viscido dalla pioggia.


Il calendario completo

Gli altri match della ventesima giornata. Il Prato vince contro il Padova con il punteggio di 33 - 11 e consolida il terzo posto in classifica. Apre le marcature Majstorovich con un penalty e replica Patelli con due punizioni che centrano i pali per il 9-0 parziale. Nella parte centrale del primo tempo la reazione del Padova che sfrutta due falli dei toscani. Menniti centra i pali per il 9-6. Poi ancora Prato con la prima meta che arriva dopo una touche sui cinque metri che Nifo sfrutta finalizzando la forza del pacchetto degli avanti pratese; la seconda ancora con Nifo protagonista che dopo una corsa devastante apre a Majstrovic che si invola oltre la linea. Sul 22-11 si va al riposo. Nella ripresa Majstorovich segna la seconda meta personale, mentre Sepe chiude definitivamente la gara al 75 con un'altra meta.

A Roma il Mogliano vince sul campo della Mantovani Lazio con il punteggio che è rimasto in bilico solo nell'ultma parte del primo tempo. Il Rovigo dilaga contro l’Aquila Rugby con il punteggio di 67-3. La vittoria dei Crociati Rfc contro le Fiamme oro Roma (27-13) riapre invece i giochi per la retrocessione perché i Crociati sono a soli 2 punti di distacco da L’Aquila con il vantaggio di poter giocare lo scontro diretto in casa nell’ultima giornata di campionato. Infine il San Donà che batte il Reggio con il punteggio di 41-17 con sei mete di cui due segnate da Flynn.

Rugby | Serie Eccellenza – XX giornata


Cammi Calvisano v Rugby Viadana 15 – 18 (1-4)
Mantovani Lazio v Marchiol Mogliano 24 – 32 (1-5)
Vea-FemiCZ Rovigo v L’Aquila Rugby 67 – 03 (5-0)
Crociati Rugby v Fiamme Oro Roma 27 – 13 (4-0)
Estra I Cavalieri Prato v Petrarca Padova 33 – 11 (5-0)
M-Three San Donà v Rugby Reggio 41 – 17 (5-0)

Classifica


Rugby Viadana punti 81;
Cammi Calvisano punti 79;
Estra I Cavalieri Prato punti 77;
Marchiol Mogliano punti 67;
Petrarca Padova punti 63;
Vea-Femi CZ Rovigo Delta punti 57;
Fiamme Oro Roma punti 41;
Mantovani Lazio punti 33;
M-Three San Donà punti 32;
Rugby Reggio punti 31;
L’Aquila Rugby punti 10;
Crociati Rugby punti 8.

Prossimo turno 27/28 aprile 2013


Marchiol Mogliano – Estra I Cavalieri Prato; Rugby Viadana – Petrarca Padova; Rugby Reggio – Crociati Rfc; Fiamme Oro Roma – Mantovani Lazio; Vea Femi Cz Rovigo Delta – Cammi Calvisano; L’Aquila Rugby – M-Three San Donà

I Tabellini (da federugby)


“Peroni Stadium” di Calvisano, domenica 21 aprile ore 17.30
Campionato Eccellenza 2012-13
XX giornata
Cammi Rugby Calvisano v Viadana Rugby 15- 18 (9-6)

Marcatori: 13 cp Griffen (3-0), 16 cp Griffen (6-0), 36 cp Fenner (6-3), 39 cp Griffen (9-3), 42 cp Fenner (9-6), 45’ cp Griffen (12-6), 61’ cp Fenner (12-9), 63 cp Fenner (12-12), 66 cp Griffen (15-12), 73 cp Fenner (15-15), 76 cp Fenner (15-18).

Cammi Rugby Calvisano: Berne, Visentin, Vilk, Castello, De Jager, Griffen (capt.), Palazzani (74’Picone), Vunisa, Scanferla, Erasmus, Hehea, Beccaris (62’Andreotti), Costanzo (71’Coletti), Ferraro, Lovotti (66’Scarsini). A disp.:Gavazzi, Cicchinelli,Frapporti, Bergamo. All.: Cavinato

Viadana Rugby: Fenner, Robertson, G. Pavan (54’Sintich), Pizarro, R. Pavan, Cipriani, Cowan, Pelizzari, Moreschi, Pascu, Fondse (27’Monfrino), Minari (62’Santi), Cagna (53’Cenedese), Denti (58’Santamaria), Gilding. A disp.:Marchini,Bronzini, Albano. All. Zanichelli

arb. Damasco (Napoli)
g.d.l. Marrama (Padova), Lento (Udine)
quarto uomo: Bellinato(Treviso)

Cartellini: 66’ rosso Zanichelli (allenatore Viadana)
Man of the match: Fenner (Viadana)
Calciatori: Griffen (Calvisano) 5/6, Fenner 6/7 (Viadana)
Punti conquistati: Calvisano 1; Viadana 4
Note: giornata nuvolosa, clima tiepido, campo in discrete condizioni. Circa 2500 spettatori.

Prato, Stadio Enrico Chersoni - Sabato 20 Aprile ore 16.00
Eccellenza, XX giornata
ESTRA I CAVALIERI PRATO – PETRARCA PADOVA 33-11 (21-11)

Marcatori: p.t. 3' cp Majstrovic (3-0), 9' cp Patelli (6-0), 17' cp Patelli (9-0), 22' cp Menniti-Ippolito (9-3), 26' cp Menniti-ippolito (9-6), 31' m Nifo (14-6), 38' m Majstorovic tr Patelli (21-6), 43' m Gega (21-11); s.t. 2' m Majstorovic (26-11), 25' m Sepe tr Patelli (33-11)

Estra I Cavalieri: Ngawini, Siale (60' Tempestini), Majstorovic, McCann, Sepe, Vezzosi (67' Matzeu), Patelli (65' Frati), Bernini (52' Del Nevo), Saccardo, Ruffolo (61' Boggiani), Nifo, Cavalieri, Garfagnoli (53' Pozzi), Lupetti (58' Giovanchelli), Roan (58' Balboni)
all. De Rossi, Frati

Petrarca Padova: Bortolussi, Bettin, Chillon, Bertetti, Innocenti, Menniti-Ippolito, Billot, Targa, Holmes (47' Giusti), Conforti (32' Sarto) Mathers (47' Ansell), Tveraga, Leso (75' Caporello), Gega, Mercanti(47'Furia)
all. Moretti

arb. Passacantando (L’Aquila)
g.d.l. Belvedere (Roma), Pier’Antoni (Roma)
quarto uomo: Romani (Roma)
Cartellini: 72' cartellino giallo a Cavalieri (Prato)
Man of the Match: Denis Majstorovic (Prato)
Calciatori: Patelli 5/7 (Cavalieri), Menniti-Ippolito 2/3
Note: giornata calda e soleggiata, 20°, campo in buone condizioni. ca. 1000 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Estra I Cavalieri 5 , Petrarca Padova 0

MANTOVANI POL. SS LAZIO RUGBY VS MARCHIOL RUGBY MOGLIANO (24 – 32)

Marcatori: primo tempo: 5’ meta Nathan (0-5); 13’ meta Panico tr. Gerber (7-5); 20’ meta Padovani tr. Fadalti (7-12); 27’ cp Fadalti (7-15); 35’ meta Fabiani tr. Gerber (14-15); secondo tempo: 3’ cp Fadalti (14-18); 5’ meta Nathan tr. Fadalti (14-25); 11’ meta Costa Repetto tr. Fadalti (14-32); 39’ st meta Bisegni (19-32); 47’ st meta Bisegni (24-32) .

Lazio: Gerber; Giancarlini, Bisegni, Manu, Tartaglia (37’ st Canale S.); Bruni S., Giangrande; Colabianchi (cap), Ventricelli (19’ st Filippucci), Riccioli; Keogh, Nardi (19’ st Zanini); Pepoli (28’ st Cannone), Fabiani, Panico (19’ st Young). All: De Angelis e Jimenez

Mogliano: Galon; Onori, Ceccato E., Nathan (25’ st Patrizio), Fadalti; Padovani (19’ st Rodriguez), Lucchese; Steyn, Candiago, Swanepoel; Bocchi, Maso (25’ st Pavanello); Ravalle (33’ st Gianesini), Costa Repetto (30’ st Meggetto), Ceccato A. (19’ st Ceneda). All: Casellato.

Arbitro: sig. Pennè (Milano)
g.d.l.: Mancini (Roma), Ranalli (Sulmona)

Man of the match: Padovani (Mogliano)
Note: giornata uggiosa, spettatori 250 circa.
Cartellini: /
Calciatori: Gerber (Lazio) 2 su 5; Fadalti (Mogliano) 5 su 8.
Punti in classifica: Lazio 1, Mogliano 5.

Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – sabato 20 aprile 2013
Eccellenza, XX giornata
VEA FEMI-CZ ROVIGO DELTA V L’AQUILA RUGBY 67 - 3 (22 - 3)

Marcatori: p.t. 5’ meta Bacchetti tr. Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (7 - 0); 7’ cp Falsaperla L. (L’Aquila Rugby) (7 - 3); 13’ cp. Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (10 - 3); 25’ meta Lubian E. tr. Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (17 - 3); 25’ meta Lubian E. tr. Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (17 - 3); 25’ meta Lubian E. (Vea Femi Cz Rovigo) (22 - 3).

s.t. 47’ meta Van Niekerk tr. Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (29 - 3); 54’ meta Jones tr. Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (36 - 3); 58’ meta Folla tr. Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (43 - 3); 62’ meta Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (48 - 3); 70’ meta Van Niekerk tr. Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (55 - 3); 72’ meta Pavanello (Vea Femi Cz Rovigo) (60 - 3); 80’ meta Duca tr. Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (67 - 3).

Vea-FemiCZ Rovigo Delta: Basson; Pedrazzi, Menon (46’ Pavanello), Van Niekerk, Bacchetti (63‘Zorzi); Duca, Zanirato (60’ Wilson M.); De Marchi (18’ Persico), Folla, Lubian E. (46’ Cecchetti F.); Maran, Jones; Gerber (37’ Quaglio) (58‘ Datola), Mahoney (cap.) (54’ Gatto), Lombardi.
all. Roux

L’Aquila Rugby: Palmisano; Sebastiani (46’ Cecchetti M.), Falsaperla M., Lorenzetti (38’ Del Pinto), Paolucci; Falsaperla L., Santavicca (63’ Callori Di Vignale); Cialone (c), Turner (68’ Fiore), Di Cicco; Vaggi, Wilson R. (60’ Lofrese); Cafaro (75’ Bordonaro), Subrizi (72’ Di Roberto), Milani (56’ Cocchiaro).
all. Lorenzetti

arb. Rizzo (Ferrara)
g.d.l. Navarra (Udine), Valbusa (Treviso)
quarto uomo: Sibillin (Treviso)

Man of the match: Edoardo Lubian (Vea Femi-CZ Rovigo)
Calciatori: Basson (Vea Femi-CZ Rovigo) c.p. 1/1, tr. 7/10; Falsaperla L. (L’Aquila Rugby) c.p. 1/1.
Note: giornata di pioggia leggera, ma insistente, campo comunque in buone condizioni. Spettatori 600 circa.
Punti conquistati in classifica: Vea Femi-CZ Rovigo Delta 5 – L’Aquila Rugby 0

San Donà di Piave – Stadio “Mario e Romolo Pacifici” - sabato 20 Aprile ore 16,00
Campionato Eccellenza XX° giornata
M-THREE SAN DONA' vs RUGBY REGGIO 41-17 (pt 12-5)

Marcatori: 20' m. Brussolo tr Bacchin E. (7-0); 28' m. Cincotto (12-0); 34' m. Mannato (12-5); 41' m. Rorato tr Bacchin E. (19-5); 45' m. Malneek tr. Mantovani (19-12); 52' cp Bacchin (22-12); 58' m. Flynn tr. Bacchin E. (29-12); 65' m. Malneek (29-17); 76' m. Flynn (34-17); 79' m. Bona tr Brussolo (41-17).

M-Three San Donà: Cincotto (63' Cibin), Bona, Flynn, Bacchin E. (77' Sartoretto), Damo, Brussolo, Rorato (72' Mucelli), Molitika, Pilla (54' Di Maggio), Birchall, Sala, Gerini (58' Montani), Zamparo (51' Filippetto), Kudin (58' Vian), Zanusso M (51' Zanusso L).
All: Jason Wright,

Reggio: Malneek, Castagnoli, Daupi, Mantovani (58' Silva), Torri (41'-48' Silva), Bricoli, Cigarini (79' Giannotti), Mannato, Vaki (39' Torlai), Scalvi, De Bruin (74' Bezzi), Pulli (Delendati), Rizzelli (47' Lanfredi), Scalvi (47' Bigi), Goti (66' Orabona).
All: Alessandro Ghini.

Arbitro: Sironi (Colleferro)
g.d.l.: Falzone (Padova), Cusano (Vicenza)
Quarto uomo: Brescacin (Treviso)
Cartellini: gialli: 11' Vaki (RE); 39' Cigarini (RE)
Man of the Match: Rorato Marcelin
Calciatori: Mantovani 2/3, Bacchin E. 4/6, Silva 0/1, Brussolo 1/1
Note: spettatori 500 ca
Punti conquistati in classifica: San Donà 5 – Reggio 0

Noceto, “Nando Capra” – sabato 20 aprile, ore 16.00
Eccellenza, XX giornata
CROCIATI RUGBY V FIAMME ORO ROMA 27-13 (6-6)

Marcatori: 16’ pt cp Benetti (Fiamme Oro) (0-3), 24’ cp Violi (Crociati) (3-3), 38’ pt cp Violi (Crociati) (6-3), 40’ pt cp Benetti (Fiamme Oro) (6-6), 16’ st meta Marazzi (Crociati) tr. Violi (13-6), 20’ st meta Vicerè (Fiamme) trasf Benetti (13-13), 37’ st meta Violi (Crociati) trasf Violi (20-13), 40’ st meta Zucconi (Crociati) trasf Violi (27-13)

Crociati Rugby: 15 Farolini; 14 Alberghini, 13 Castle, 12 En Naour, 11 Casalini; 10 Zucconi, 9 Violi; 8 Marazzi, 7 Sciacca (31’ st Rimpelli); 6 Dell’Acqua, 5 Mandelli (cap), 4 Amenta (32’ pt Pedrazzani); 3 Negrotto, 2 Manghi (33’ st Goegan), 1 Singh (32’ pt Ferrari).a disposizione: 16 Goegan, 17 Ferrari, 18 Pedrazzani, 19 Silvestri, 20 Michel, 21 Rimpelli, 22 Ferrini, 23 Carritiello. all. Bordon

Fiamme Oro Roma: 15 Mariani, (1’ st Boarato) 14 De Gaspari, 13 Massaro, 12 Valcastelli, 11 Andreucci, 10 Canna, 9 Benetti, 8 Balsemin, 7 Vedani, 6 Cerasoli (13’ st Zitelli), 5 Cazzola, 4 Sutto, 3 Duca (10’ st Di Stefano), 2 Moscarda (1’ st Vicerè), 1 Cocivera. a disposizione: 16 Gentili, 19 Zitelli, 20 Mammana, 21 Marinaro, 22 Calandro, all. Presutti
arb. Mitrea (Treviso)
g.d.l. Bertelli (Brescia), Franzoi (Venezia)
quarto uomo: Gobbi (Piacenza)
Cartellini: Giallo De Gasperi (Fiamme Oro) 4’ pt, 38’ pt Massaro (Fiamme Oro), 40’ pt Cocivera (Fiamme Oro), Pedrazzani (Crociati), 20’ st Marazzi (Crociati), 28’ st Verani (Fiamme)
Man of the match: Sciacca (Crociati)
Calciatori Benetti (Fiamme Oro) cp 3/4, tr 1/1, Violi (Crociati) cp 2/3, tr 3/3
Note. Giornata piovosa, spettatori 450 circa
Punti conquistati in classifica: Crociati Rugby 4 Fiamme Oro 0.

  • shares
  • Mail