Atp Barcellona 2013: ottavi, la pioggia blocca Nadal, solo tre match conclusi, gli altri rinviati a domani

La pioggia condiziona il programma degli ottavi di finale a Barcellona. Si sono conclusi solo quattro partite con le vittorie di Bellucci, Monaco e Almagro. Interrotta sul 4-3 nel secondo set Klizan-Kohlschrebeir con lo slovacco in vantaggio. Il maltempo ha bloccato Nadal, il cui match con Paire era previsto per le ore 16. Alle 19 piove ancora sul capoluogo catalano. Impossibile completare il programma odierno. Tutto rinviato a domani quando si disputeranno ottavi e quarti in un'unica giornata. Il tempo però anche per venerdì non si prevede certo clemente.

Atp Barcellona: i risultati degli ottavi di finale

Centrale:
Monaco b.Chardy 6-0; 7-6 (11)
Almagro b. Granollers 6-3; 6-4
Nadal - Paire
Berdych - Robredo

Campo 1
Bellucci b. Tursunov 4-6; 6-1; 6-3
Klizan - Kohlschreiber 6-1; 6-7; 4-3
Nishikori - Ramos
Raonic - Gulbis

Entra nel vivo l'Atp 250 di Barcellona. Si disputano oggi tutti gli ottavi di finale. Con la sorprendente eliminazione di Ferrer, sconfitto ieri in tre set, da Tursunov, Rafa Nadal è ancor più il favorito per la vittoria finale sulla terra catalana. Oggi, l'otto volte vincitore del torneo affronta alle 15 (ma l'orario può variare) l'estroso e incostante Benoit Paire. Prevedo che la partita si giocherà tutta nel primo set. Dovesse vincerlo (come probabile) Rafa, Paire, come suo solito, sparirà dal campo a meno che non sia in giornata di grazia.

Atp Barcellona 2013: Tabellone e Risultati

Prima di Nadal, inaugurano il programma del Centrale, alle 11, Juan Monaco contro Jeremy Chardy, una partita interessante con l'argentino che cerca continuità dopo gli ottavi di finale raggiunti a Montecarlo, risultato quest'ultimo che ha spezzato una serie di sconfitte al primo turno nei tornei disputati nel 2013. Alle 13 derby spagnolo tra terraioli puri, Nicolas Almagro e Marcel Granollers. Chiudono la giornata, dopo Nadal, Berdcyh-Robredo. Per il ceco un test alquanto impegnativo. La sconfitta con Fognini a Montecarlo e l'incerto esordio con Davydenko a Barcellona, confermano come il ceco sia ancora alla ricerca della migliore condizione dopo l'infortunio alla spalla accusato a Miami.
Robredo è un cliente scomodo su questa superficie tanto che due settimane fa è tornato alla vittoria in un torneo Atp, dopo molto tempo, conquistando il titolo a Casablanca.

Sul campo 1, aprono Tursunov e Bellucci che si giocano il possibile quarto di finale contro il vincente di Klizan-Kohlschreiber. Terzo match tra Nishikori e Ramos poi, gran finale, con Raonic-Gulbis. Il lettone ha superato facilmente lo scoglio delle qualificazioni anche a Barcellona poi ha liquidato con facilità Stepanek e Verdasco. Per Raonic sarà dura confermare la semifinale raggiunta qui lo scorso anno.
Da oggi l'Atp di Barcellona sarà trasmesso in diretta dalle 13.30 da Supertennis

Foto © Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail