NBA playoff 2013: vola Miami, bene Chicago, ci crede Memphis

Le tre partite della notte italiana disegnano un quadro dominato da Miami, che dopo la grande regular season, è a un passo dal secondo turno di playoff.

PArtite del 25 aprile - foto gallery

Partite del 25 aprile - foto gallery

Gli Heat hanno regolato Milwakee anche in trasferta, grazie a un prodigioso terzo quarto, terminato 30-18. Wade si prende una serata di vacanza e chiude a 4 punti con 1/12 dal campo, ma ci pensano James (22 punti con 9/14), Bosh (14 punti e 16 rimbalzi) e soprattutto Ray Allen (23 punti con 5/8 da 3 punti). Per i Bucks nessuna prestazione personale di spicco, se non la doppia doppia di Sanders (16 punti e 11 rimbalzi). Ora la serie è sul tre a zero e già dopodomani la pratica primo turno potrà essere archiviata dalla squadra di Erik Spoelstra.

A Chicago i Bulls provavano a prendere le redini della sfida al meglio delle sette contro i Brooklyn Nets. Dopo la vittoria in trasferta di gara 2, per Chicago era essenziale un successo casalingo e la vitoria è arrivata. MVP della serata è stato Carlos Boozer (22 punti, 16 rimbalzi, 9/15 al tiro), ben coadiuvato da Luol Deng (21 punti e 10 rimbalzi). Si è trattato di una classica partita da Playoff della Eastern Conference, con punteggio basso, percentuali pessime e dominio delle difese. Nonostante i soli tre pun ti di scarto, Chicago ha controllato la partita dall'inizio alla fine e solo nell'ultimo quarto i Nets si sono riavvicinati, arrivando ad avere e sbagliare il tiro per il pareggio nell'ultima azione. Per Belinelli pochi minuti in campo e tre punti a referto. Nei Nets buona gara di Brook LOpez (22 punti e 9 rimbalzi).

La terza gara in programma, Memphis-LA Clippers, è stata a senso unico per i padroni di casa che hanno così accorciato le distanze nel computo generale della sfida. Gli angelini sono rimasti con la testa in spogliatoio e non hanno impensierito i Grizzlies, dominanti a rimbalzo (17 quelli catturati in attacco) e attenti a contenere le palle perse (10 per Memphis, 18 per i Clippers). Miglior marcatore dell'incontro Zach Randolph (27 punti a cui ha aggunto 11 rimbalzi). Pecentuali di tiro basse per entrambe le squadre, ma si sa: sono i playoff!

I riusltati completi:

MEM-LAC 94-82 (serie: 1-2)
MIL-MIA 91-104 (serie: 0-3)
CHI-BKN 79-76 (serie: 2-1)

PArtite del 25 aprile - foto gallery
PArtite del 25 aprile - foto gallery
PArtite del 25 aprile - foto gallery
PArtite del 25 aprile - foto gallery
PArtite del 25 aprile - foto gallery
PArtite del 25 aprile - foto gallery
PArtite del 25 aprile - foto gallery
PArtite del 25 aprile - foto gallery
PArtite del 25 aprile - foto gallery
PArtite del 25 aprile - foto gallery
PArtite del 25 aprile - foto gallery
PArtite del 25 aprile - foto gallery
PArtite del 25 aprile - foto gallery
PArtite del 25 aprile - foto gallery

  • shares
  • Mail