Beach Volley | Open di Fuzhou 2013: Lupo-Nicolai in semifinale, Cicolari-Menegatti agli Ottavi

I gemelli Ingrosso e Gioria-Giombini si sono fermati alla fase a gironi del primo Open del 2013.

Daniele Lupo e Paolo Nicolai già nel primo torneo di questa stagione di beach volley 2013 stanno confermando quanto di buono ci avevano fatto vedere l'anno scorso tra Open, Grand Slam e Olimpiadi.
Oggi gli azzurri hanno superato gli Ottavi e i Quarti di finale dell'Open di Fuzhou, in Cina, e si sono qualificati per le semifinali di domani.

Lupo-Nicolai, dopo aver superato la fase a gironi come primi della loro Pool, oggi hanno battuto prima i russi Prokopiev-Bogatov per 2-0 (21-8, 21-14) e poi hanno avuto la meglio contro i brasiliani Pedro-Bruno per 2-0 (21-23, 19-21).

Prokopiev-Bogatov provenivano dai sedicesimi dove avevano battuto i tedeschi Brink-Fuchs, mentre Pedro-Bruno agli Ottavi avevano fatto fuori l'altra coppia tedesca Erdmann-Matysik.
Domani Lupo-Nicolai se la vedranno con gli austriaci Huber-Seidl, mentre l'altra semifinale è tra i brasiliani Ricardo-Álvaro Filho e i fortissimi americani Rosenthal-Dalhausser.

L'altra coppia maschile in gara, i gemelli Paolo e Matteo Ingrosso, sono stati eliminati nella fase a girone, facevano parte della stessa pool di Lupo-Nicolai, ma hanno perso tutte e tre le partite dopo aver vinto quelle di qualificazione.

In campo femminile, invece, Greta Cicolari e Marta Menegatti, dopo una vittoria e una sconfitta ottenute ieri nella pool C, stamattina hanno vinto lo scontro decisivo per il primo posto nel girone contro le tedesche Borger-Buthe per 2-0 (21-14, 21-18) e accedono direttamente agli Ottavi di finale. Domani le azzurre dell'Aeronautica Militare giocheranno contro le canadesi Broder-Valjas, che hanno superato i sedicesimi senza giocare a causa di problemi fisici della coppia che avrebbero dovuto sfidare, ossia le russe Ukolova-Popova.

Daniela Gioria e Laura Giombini, invece, dopo le sconfitte nelle prime due partite della pool H, hanno perso anche contro le ceche Bonnerova-Hermannova per 2-0 (21-16, 21-17) e chiudono così l'Open di Fuzhou al 25° posto.

Foto © Fivb

  • shares
  • Mail