Atp Barcellona 2013: Nadal e Almagro in finale, sconfitti Raonic e Kohlschreiber

Dopo un lungo stop per la pioggia, si sono disputate le due semifinali dell'Atp 500 di Barcellona. Pronostici rispettati con le vittorie di Nadal (6-4; 6-0 a Raonic) e Almagro (6-2; 6-1 a Kohlschreiber). Davvero convincente la prestazione di Rafa che ha sconfitto 6-4; 6-0 Milos Raonic. Avvio in salito per il maiorchino che subisce il break nel primo turno in battuta. Gioca bene Raonic ma il suo predominio dura poco. Nadal recupera immediatamente lo svantaggio, strappa di nuovo il servizio al canadese (e non è mai facile) nel settimo gioco e vince il primo parziale 6-4. Il secondo set è un monologo del Re della terra battuta. Raonic è stato letteralmente preso a pallate dall'avversario che gli ha riversato contro tutto il suo campionario di colpi concludendo la sua fatica con un imperioso 6-0. Dovesse giocare così anche domani, Nadal può già prenotare il suo ottavo titolo a Barcellona.

Atp Barcellona 2013: i risultati delle semifinali


Nadal

b. Raonic 6-4; 6-0
Almagro b. Kohlschreiber 6-2; 6-1

Piove incessantemente su Barcellona e le previsioni non promettono nulla di buona per il resto del pomeriggio. Una brutta notizia per gli organizzatori del torneo catalano costretti a far slittare l'inizio delle due semifinali in programma oggi.

Alle 13.30 sarebbero dovuti scendere in campo Almagro e Kohlschreiber ma i tennisti sono ancora negli spogliatoi in attesa di un miglioramento delle inclementi condizioni meteorologiche. E' stato un ottimo torneo quello finora disputato da Almagro che ha vinto e convinto contro avversari temibili sul rosso come il connazionale Granollers e Juan Monaco. Kohlschreiber invece ha faticato solo contro Klizan e, ieri, nei quarti ha approfittato del ritiro anticipato per infortunio di Bellucci. C'è equilibrio nei precedenti con quattro successi per parte anche se Almagro ha vinto tre delle quattro sfide finora disputare sulla terra.

Clou di giornata la seconda semifinale, inizialmente programmata per le 16, tra Rafa Nadal e Milos Raonic. Finora i due si sono affrontati solo sul veloce e entrambe le volte a Tokyo con doppia vittoria dell'iberico. Non credo che il canadese, al di là del servizio portentoso, abbia le possibilità di impensierire Rafa sulla sua superficie di gioco prediletta. Al di là di come finirà oggi (se si giocherà), Raonic ha confermato il risultato già raggiunto lo scorso anno quando in semifinale venne sconfitto in due set con un doppio 7-6 da David Ferrer. Nadal insegue l'ottava finale in carriera a Barcellona, dove ha vinto sette delle ultime otto edizioni del torneo. L'ultima sconfitta sulla terra catalana risale al 2003. Nel 2010 non ha partecipato lasciando via libera a Fernando Verdasco, vincitore in finale su Soderling.

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail