Atp Barcellona 2013: Nadal trionfa in finale su Almagro, ottavo titolo in carriera sulla terra catalana

Rafa Nadal conquista l’ottavo titolo in carriera a Barcellona. L’ultimo trionfo, oggi, in finale contro l’amico Nicolas Almagro sconfitto in due set con il punteggio di 6-4; 6-3.
Al tennista murciano è toccato lo stesso destino di altri connazionali sconfitti da Rafa nell’atto finale del Conde de Godo Open. Prima di lui Ferrer era stato battuto quattro volte (2008-’09-’11-’12) mentre Ferrero e Robredo  avevano perso rispettivamente nelle edizioni del 2004 e del 2005.

Come gli è accaduto nei turni precedenti (tranne che con Ramos), anche in finale Nadal ha iniziato in salito subendo addirittura due break in avvio di primo set per poi recuperare prontamente lo svantaggio. Sul 4-4, Almagro non ha sfruttato due occasioni per un’ulteriore e, sotto 5-4, nel game successivo ha ceduto a sua volta la battuta a 15 consentendo a Nadal di incamerare il 6-4. Il set perso mina il morale del murciano. Nadal sente l’odore della preda e piazza la zampata decisiva nel quarto gioco del secondo parziale.
In vantaggio 3-1, Rafa controlla la reazione di Almagro nei propri turni di battuta e completa l’ennesimo trionfo in terra catalana con l'inevitabile 6-3 finale.

Per il maiorchino è il quarto titolo stagionale dal rientro avvenuto a febbraio dopo gli otto mesi di stop per la lesione del tendine del ginocchio sinistro. Prima di Barcellona, Rafa aveva vinto a San Paolo, Acapulco e sul cemento di Indian Wells. La vittoria odierna è quanto di meglio per dimenticare la sconfitta di domenica scorsa a Montecarlo subita da Djokovic e affrontare con fiducia i prossimi importanti appuntamenti dei Master Mille di Madrid e Roma, antipasto del Roland Garros al via, a Parigi, a fine maggio.

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail