Atp Madrid 2013: buon esordio per Raonic, Almagro e Nishikori, i risultati delle partite del lunedi

Prima giornata interlocutoria al Master di Madrid. Nessuna sorpresa nelle partite in programma se si esclude la sconfitta di Dolgopolov con Haase. Passano tutti i favoriti. Unica sfida combattuta quella tra Raonic e Davydenko vinta dal canadese 7-5; 7-6. Identico punteggio per Isner contro Garcia Lopez. Qualificate anche le altre due teste di serie in campo oggi, Almagro che ha sfruttato il ritiro del qualificato Kamke (potrebbe affrontare Fognini) e Nishikori che si è imposto in due facili set su Melzer. Gimeno Traver si aggiudica il derby spagnolo contro Feliciano Lopez.

Atp Madrid 2013: i risultati della prima giornata


Centrale

(dalle 15)
Gimeno Traver b. Feliciano Lopez 2-6; 6-4; 6-2
Almagro b. Kamke 6-4; rit.
Dimitrov - Martì  (dalle 21.30)

Campo Arantxa Sanchez (dalle 13)
Nishikori b. Melzer 6-3;6-2
Raonic b. Davydenko 7-5; 7-6
Isner b. Garcia Lopez 7-5; 7-6
Janowicz b. Querrey 6-3; 6-4

Altri campi
Anderson b. Levine 6-2,6-2
F.Mayer b. Matosevic 6-2; 6-7; 6-4
Istomin b. Malisse 6-3; 6-2
Haase b. Dolgopolov 6-3; 6-7; 6-2

Archiviato il prologo domenicale, comincia ufficialmente, oggi il Master di Madrid, il secondo stagionale su terra battuta dopo Montecarlo. Sarà una prima giornata senza i big che esordiranno tra domani e mercoledì.

Tabellone e Risultati Atp Master Madrid 2013 

Il programma riserva comunque qualche sfida interessante. Sul Centrale, spazio ai tennisti di casa. Nel primo pomeriggio derby tra Feliciano Lopez e Gimeno Traver, a seguire Nico Almagro, testa di serie n°11 del seeding madrileno affronta il qualificato tedesco Kamke. Nella sessione serale, un altro qualificato, lo spagnolo Marti testerà Grigor Dimitrov. Chi vince troverà al prossimo turno Novak Djokovic.

Decisamente più invitante il programma sul campo 2 intitolato a Arantxa Sanchez Vicario. Alle 13 aprono Nishikori e Melzer. Interessante la partita seguente tra Raonic e Davydenko con il canadese che cerca gioco e continuità sulla superficie di gioco a lui meno congeniale. Chi passa conosce già il suo avversario. E' Fernando Verdasco, vincitore ieri sul belga Goffin. Nel tardo pomeriggio, quella che a mio parere è la sfida più interessante di giornata  tra Sam Querrey e Jerzy Janowicz. Quest'ultimo, dopo l'exploit di novembre al Master di Bercy, non ha mantenute le attese. Nel 2013, il polacco è stato sempre eliminato nei turni iniziali. E' accaduto anche nei tornei su terra finora disputati, a Montecarlo (sconfitto da Anderson all'esordio) e Barcellona (eliminato da Ramos). Chi passa affronta Thomas Berdych.

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail