Wta Madrid 2013: Sara Errani batte la Makarova e vola in semifinale, affronterà Serena Williams

Un'ottima Sara Errani batte la russa Ekaterina Makarova 6-4; 6-3 e si qualifica alla semifinale del Wta Premier di Madrid. Vittoria bella e convincente quella della tennista azzurra, opposta a un'avversaria insidiosa che, appena due giorni, aveva estromesso dal torneo Victoria Azarenka.

Avvia incerto. Tre break consecutivi nei primi tre game della partita non sono certo una novità nelle partite di tennis femminile. Il terzo però è della Errani che, sventa due palle per il possibile rientro della russa, si issa sul 4-2 per poi chiudere il primo set 6-4. Il secondo parziale si apre con il terzo break della partita conquistato dall'azzurra. Rassicurata dal vantaggio e dall'evidente superiorità, Sara gioca bene, conserva agevolmente il servizio e toglie di nuovo la battuta alla Makarova nel nono gioco che le consegna un convincente 6-3.

Esulta, soddisfatta, la tennista emiliana, attesa domani in semifinale dalla campionessa uscente Serena Williams che quest'oggi ha faticato per avere la meglio della Medina Garrigues. In vantaggio di un set (6-3), l'americana, condizionata da qualche problema fisico, ha ceduto nettamente  6-0 nel secondo, quando, quasi in lacrime e limitata negli spostamenti e nei colpi, è sembrata davvero a un passo dal ritiro. Riacquistate le forze, Serena, pur con qualche incertezza, si è imposta nel terzo parziale 7-5 grazie a un break arrivato nel dodicesimo game.Nessun problema invece per Maria Sharapova che ha liquidato l'estone Kanepi 6-2; 6-4 e domani attende la vincitrice dell'ultimo quarto di finale in programma oggi tra Angelique Kerber e Ana Ivanovic.

  • shares
  • Mail