Rugby, Serie Eccellenza | L'Aquila retrocede, Prato e Mogliano vincono l'andata delle semifinali scudetto

L'Aquila Rugby torna in Serie A1 dopo la retrocessione della stagione 2006/07. Gli abruzzesi sono stati sconfitti dai Crociati Parma per 21-15 nello spareggio disputato sul neutro di Prato. Una meta d’intercetto dell’azzurrino Violi, su un errore del neroverde Vittorio Callori Di Vignale, ha regalato la salvezza ai parmensi e condannato gli aquilani. Meritata, tutto sommato, la vittoria di Parma che ha giocato tutti gli ultimi 30 minuti della ripresa nella metà campo neroverde.

Semifinali scudetto. E’ degli Estra I Cavalieri Prato il turno d’andata della semifinale del Campionato Italiano d’Eccellenza contro il Cammi Calvisano. Sul campo di casa, reso scivoloso e pesante dalla pioggia pomeridiana, il XV toscano allenato dal duo De Rossi-Frati piega per 24-6 (4-0) i campioni in carica del Cammi Calvisano. Decisivi i primi venti minuti della ripresa per Prato che va in meta al settimo minuto con Ngawini. Poi il flanker toscano Ruffolo aumenta in vantaggio per i padroni di casa. Inutile il forcing finale dei lombardi che a fine partita pagano un passivo più netto.

Nell'altra semifinale scudetto giocata sabato Mogliano batte 18-8 Viadana. I calci di Fadalti, Nathan e il drop di Galon hanno avuto la meglio sulla meta di Kaine Robertson. Con questo risultato i padroni di casa si presenteranno a Viadana forti di quattro punti a 0. La gara è stata avvincente e combattuta fino al termine. Il Viadana deve fare mea culpa per gli errori dalla piazzola (quattro tentativi falliti) che non gli non hanno permesso di restare in scia del Mogliano.

Semifinali – Ritorno

Rugby Viadana v Marchiol Mogliano – sabato 18.5

Cammi Calvisano v Estra I Cavalieri Prato – domenica 19.5

I Tabellini


Estra I Cavalieri v Cammi Calvisano 24-6 (p.t. 12-6, 4-0)

Marcatori: p.t. 10' cp. Ragusi (3-0); 16' cp. Griffen (3-3); 19' cp Ragusi (6-3); 38' cp Griffen (6-6); 40' cp Ragusi (9-6), 41' cp Ragusi (12-6); s.t.7' m. Ngawini (17-6); 18' m. Ruffolo tr. Ragusi (24-6)

Estra I Cavalieri: Ngawini, Siale, Majstorovic, McCann, Ragusi (35' st. Tempestini), Vezzosi, Patelli (cap., 35' st. Frati), Bernini (13' st. Petillo), Saccardo, Ruffolo, Nifo (23' st. Boggiani), Cavalieri, Garfagnoli (18' st. Pozzi), Giovanchelli (30' st. Lupetti), Roan (30' st. Balboni)

all. De Rossi, Frati

Cammi Calvisano: Berne, De Jager, Vilk, Picone, Canavosio (5' st. Bergamo), Griffen, Palazzani, Vunisa, Scanferla, Cicchinelli (5' st. Erasmus), Hehea (18' st. Beccaris), Andreotti, Costanzo (16' st. Scarsini), Ferraro (16' st. Coletti), Lovotti (16' st. Gavazzi)

all. Cavinato

arb. Blessano (Treviso)

g.d.l. Mancini (Frascati), Laurenti (Bologna)

quarto uomo: Brescacin (Treviso)

TMO: Falzone (Padova)

Cartellini: 21' cartellino giallo a Cicchinelli (Calvisano)

Man of the Match: Filippo Vezzosi (Cavalieri)

Calciatori: Ragusi (Prato) 5/7, Griffen (Calvisano) 2/2

Note: giornata molto piovosa, 15°, terreno in condizioni difficili. 1200 spettatori ca.

Punti conquistati in classifica: Estra I Cavalieri 4, Cammi Calvisano 0

_____________

Marchiol Mogliano v Viadana 18-8
Marchiol Mogliano: Galon; Onori, Ceccato E., Nathan, Fadalti; Rodriguez, Lucchese; Swanepoel, Candiago E. (cap); Barbini Mar.; Pavanello E., Bocchi; Ravalle, Gianesini; Costa-Repetto a disposizione: Ceccato A., Corbanese, Meggetto, Ceneda, Endrizzi, Padovani, Cerioni, Boni
Viadana: Robertson; Sintich, G. Pavan, Pizarro, R. Pavan; Apperley, Cowan; Padrò, Barbieri, Pelizzari; Fondse, Van Jaarsveld; Gilding, Santamaria (cap), Cenedese a disposizione: Denti, Bigoni, Cagna, Moreschi, Pascu, Bronzini, Cipriani, Albano
Arbitro: Liperini (Livorno)
Marcatori: pt.: 9' Fadalti cp (Mogliano Rugby) 3-0; 26' robertson meta (Viadana) 3-5; 29' Fadalti cp (Mogliano Rugby) 6-5. st.: 4' Fadalti cp (Mogliano Rugby) 9-5; 26' Fadalti cp (Mogliano Rugby) 12-5; 30' Apperley cp (Viadana) 12-8; 33' Galon drop (Mogliano Rugby) 15-8; 36' Nathan cp (Mogliano Rugby) 18-8.

__________
CROCIATI RUGBY – L’AQUILA RUGBY 1936 21- 15 (6-8)

Marcatori: p.t. 2’ cp Violi (3-0), 26’ cp Paolucci (3-3), 28’ cp Violi (6-3), 40’m Milani (6-8); s.t. 49’ m Robinson tr Paolucci (6-15), 58’ cp Violi (9-15), 70’ m En Naour (14-15), 80’m Violi tr Violi (21-15)

CrociatI Rugby: Farolini; Alberghini, Castel, En Naour, Carritiello; Zucconi, Violi; Marazzi, Sciacca; Dell’Acqua, Mandelli (cap), Amenta ; Negrotto, Manghi (57’ Goegan), Singh (26’Ferrari). all. Pascarelli

L’Aquila Rugby 1936: Falsaperla M; Robinson, Di Massimo (c), M., Antonelli (76’Falsaperla L.),, Paolucci; Lorenzetti Callori; Turner, Zaffiri, Di Cicco (76’ Lofrese); Cialone, Wilson; Cafaro (76’Bordonaro), Subrizi (68’Cocchiato), Milani (72’ Breglia). all. Lorenzetti

arb. Falzone (Padova)
g.d.l. Pennè (Milano), Franzoi (Venezia)
quarto uomo: Cusano (Vicenza)

Cartellini: 58’ cartellino giallo a Zaffiri (L’Aquila)
Man of the Match: Violi (Crociati)
Calciatori: Violi 4/5(Parma), Paolucci 2/5(Aquila)
Note: giornata soleggiata, 22°, terreno in buone condizionie. 600 spettatoti ca.
Punti conquistati in classifica: Crociati Rugby , L’Aquila rugby 1936

Foto | Francesca Olivetti

  • shares
  • Mail