Volley, finale Trento - Piacenza: l'incursione di Stefano Corti delle Iene (Video)

Il video della "iena" Stefano Corti che si finge un giocatore della Copra Elior Piacenza.

Ieri, poco prima dell'inizio di Gara 5 della finale Scudetto tra Itas Diatec Trentino e Copra Elior Piacenza, in molti hanno notato che durante l'Inno di Mameli c'erano due numeri 10 biancorossi: uno alto, imponente, molto noto e temuto nel mondo del volley e cioè Robertlandy Simon, grande protagonista del campionato, l'altro molto più basso, mingherlino, con un fisico non propriamente da pallavolista. Ebbene il "doppione" di Simon era Stefano Corti, l'"amico dei calciatori", che però la Lega Volley in un comunicato ufficiale ha scambiato per Frank Matano il giovane YouTuber diventato famoso nella Rete per i suoi scherzi telefonici e che da qualche anno fa parte del cast de Le Iene, la popolare trasmissione tv di Italia 1.

A Stefano Corti ieri al PalaTrento è riuscito quello che Rémi Gaillard, il più famoso impostore al mondo con scherzi di tutti i tipi realizzati nelle circostanze più disparate, ha fatto nel 2002 cantando a squarciagola la Marsigliese con i giocatori della nazionale francese prima di una partita di World League.

Nel video qui sotto potete vedere come Stefano Corti con la maglia numero 10 del Piacenza canta l'inno al fianco di tutti gli altri giocatori della Copra Elior e poi va anche a stringere la mano sotto rete a quelli dell'Itas Diatec Trentino come se fosse un vero pallavolista, saltellando per riscaldarsi e andando a sedersi in panchina.

Una volta si diceva "le Iene portano bene", ma ieri non è stato così, visto che poi Piacenza ha perso al tie-break dopo un'ottima prestazione dei suoi e a festeggiare alla fine del match sono stati i padroni di casa.

E a proposito di Trento, Matey Kaziyski e i suoi compagni oggi sono attesi lld 19:45 in Piazza Duomo per festeggiare con tutta la città l'ultimo trofeo appena conquistato. I protagonisti dello scudetto sfileranno uno a uno e i tifosi potranno condividere con loro la gioia per questa importante vittoria.

Foto: rielaborazione di una immagine della Lega Volley. Video: iVolley Magazine

A questo video trovate il servizio trasmesso dalle Iene












  • shares
  • Mail