Internazionali di tennis Roma 2013: ottavi, Federer straripante, Djokovic facile, Nadal rimonta Gulbis, i risultati

Novak Djokovic è il primo qualificato ai quarti di finale degli Internazionali. Dopo il ritardo dovuto alla pioggia, il serbo si è sbarazzato di Dolgopolov 6-1; 6.4 in un'ora esatta di gioco. Partita senza macchie per il numero uno del mondo che conferma il buon momento di forma e, ora, attende Berdych che ha sconfitto per l'ennesima volta Anderson 7-5; 6-2. Qualche rimpianto per il sudafricano che nel primo set era avanti 4-2; 0-40.

Fatica ma passa anche Rafa Nadal che piega 6-4 al terzo uno splendido Ernest Gulbis. Spettacolare la prestazione del lettone che, nel primo set, ridicolizza l'avversario con un terribile 6-1. Equilibrio negli altri due parziali con Nadal che la spunta sfruttando al meglio i passaggi a vuoto del lettone. Quello decisivo sul 5-4 del terzo quando arriva il break che consegna la partita e la qualificazione all'iberico. Domani altro derby con Ferrer che ha approfittato del forfait di Kohlschreiber.

In serata un gran bel Federer lascia la miseria di tre giochi a Simon battuto 6-1; 6-2 in poco più di un'ora di partita. Prestazione impeccabile dell'elvetico che, come con Starace, ha dato spettacolo, sul Centrale stracolmo, sfoggiando tutto il suo repertorio di colpi. Per il francese una bella lezione di tennis. Se Roger gioca così solo Nadal e Djokovic possono impensierirlo. Per gli altri c'è davvero poco da fare. Vedremo come si comporterà il sorprendente Janowicz che, dopo Tsonga, ha superato anche Gasquet in rimonta e domani sera affronterà l'elvetico nell'ultimo dei quarti di finale in programma.

Eliminato, a sorpresa, Del Potro che, ancora non al meglio, dopo il rientro, si fa battere in due set, 6-4; 7-6 dal francese Paire il quale, finalmente, riesce a raccogliere i frutti del suo talento. Ora per lui si aprono gli spiragli per una possibile semifinale visto che, domani, affronterà Marcel Granollers.

Internazionali di tennis Roma 2013: i risultati degli ottavi


Centrale

(dalle 13)

Djokovic b. Dolgopolov 6-1; 6-4
Nadal b. Gulbis 1-6; 7-5; 6-4  (rivivi la diretta)
Federer-Simon  6-1; 6-2 (La Diretta)

Supertennis Arena (dalle 13)

Berdych b. Anderson 7-5; 6-2
Paire b. Del Potro 6-4; 7-6
Ferrer b. Kohlschreiber ritiro
Janowicz b. Gasquet 3-6; 7-6; 6-4

Pietrangeli (dalle 14)

Granollers b. Chardy 6-4; 1-6; 7-5

Internazionali tennis Roma 2013: la presentazione degli ottavi


Piove su Roma e, il maltempo, potrebbe guastare il programma degli ottavi degli Internazionali d'Italia che dovrebbero (a questo punto il condizionale è d'obbligo) disputarsi, tutti, oggi su Centrale e Supertennis Arena. Entrambi i campi sono stati coperti con i teloni. Nel pomeriggio le previsioni danno tempo variabile sulla Capitale.

Internazionali di tennis 2013: tabellone e risultati aggiornati

Sul Centrale, alle 13 (anzichè alle 12), aprono Djokovic - Dolgopolov. Sarà un buon test per Nole che, all'esordio ha passeggiato contro il qualificato Montanes. Dolgopolov non gioca da domenica. Ieri, infatti, ha sfruttato il ritiro di Stan Wawrinka che non è sceso in campo sul Pietrangeli a causa di un problema fisico. C'è un precedente sulla terra e risale alla scorsa edizione di Montecarlo quando il numero uno del mondo si impose in rimonta in una giornata difficile a causa della morte del nonno cui era molto affezionato.
A seguire, dopo Errani-Kirilenko, sfida da non perdere tra Gulbis e Nadal. Pur avendolo sempre battuto, Rafa ha sempre sofferto il lettone che, tranne che in un'occasione, è riuscito a strappargli almeno un set nei cinque match fin qui disputati. Potrebbe farlo anche oggi anche se appare difficile che possa riuscire nell'impresa di battere l'iberico a "casa sua."

In serata, dalle 21, sempre sul Centrale, Roger Federer affronta Gilles Simon. Con le eliminazioni di Murray e Tsonga, si è aperta una voragine nella porzione di tabellone occupata dall'elvetico che, in caso di qualificazione, affronterà il vincente di Gasquet-Janowicz ai quarti con Del Potro atteso oggi dall'estroso Paire, possibile avversario in semifinale. Quest'ultimi due match sono in programma sulla Supertennis Arena insieme a Berdych-Anderson (ormai un classico del 2013) e Ferrer-Kohlschereiber.
Granollers-Chardy è l'ottavo di finale meno nobile. Si giocherà sul Pietrangeli a metà pomeriggio. Tempo permettendo...

© Foto Getty Images

  • shares
  • Mail